. c
Visita guidata

BABBO NATALE: IERI, OGGI, DOMANI

corso Pietro Vannucci, 19, Perugia 24/11/19
mercoledì 18 dicembre 2019
L’attività è rivolta ai bambini della scuola dell’infanzia (3-5 anni), ha una durata di circa un’ora e prevede un momento didattico seguito da un laboratorio creativo .
La visita ha l'obiettivo di porre i bambini in relazione con un’opera d’arte riflettendo, a partire dalle immagini, sulla storia e sul ruolo di San Nicola prima e di Babbo Natale poi, come un’evoluzione dello stesso personaggio. Un primo approccio al museo e un’occasione per dare sfogo alla creatività a partire dai contenuti acquisiti, oltre che per comprendere l’importanza dell’interazione con gli altri attraverso il gioco.


ATTIVITA’ DIDATTICA (durata: 30 minuti)
I bambini, accolti nella sala 1 dalle operatrici, verranno accompagnati alla sala 8 della Galleria, dove si potranno sedere per ascoltare le storie della predella del Polittico Guidalotti (Beato Angelico) in cui sono narrate le vicende e i miracoli della vita di San Nicola. Verrà loro presentato il Santo come Babbo Natale nei suoi primi anni di attività: dall’infanzia miracolosa alla giovinezza volta all’altruismo, dal periodo vescovile fino al suo ruolo moderno. Il racconto sarà supportato da oggetti protagonisti della storia, quali le tre palle (attributo del santo), stoffe, aureola, tutti già riposti dentro tre scatole sistemate sotto l’opera. Le operatrici si presenteranno come ex dipendenti della fabbrica di regali: una in qualità di sarta personale e l’altra come lavandaia di Babbo Natale. Indosseranno degli abiti caratteristici e alterneranno il racconto a ricordi personali, mostrando inoltre oggetti che attestino la loro passata esperienza, quali mutandoni di Babbo Natale, parte di un suo abito ormai sgualcito, eccetera.
L’esperienza insisterà sulla capacità di San Nicola (Babbo Natale) di adattarsi ad ogni tempo ed epoca, condizione fondamentale per poter vivere sereni in una comunità, e in questo caso nel mondo. Il santo infatti è ricordato con vesti diverse, a partire dal verde dell’abito vescovile documentato dalla stessa predella fino al rosso scarlatto della Coca-Cola che tanto piace ai bambini. La riflessione costituirà la premessa per l’attività in laboratorio.

ATTIVITA’ DI LABORATORIO (durata: circa 30 minuti)
Al termine della narrazione i bambini verranno informati dalle operatrici della sorpresa che Babbo Natale ha riservato per loro: una volta saliti in laboratorio riceveranno una speciale telefonata in cui lo stesso Babbo Natale (voce maschile di un terzo operatore o volontario) assegnerà loro l’importante compito di ideare per lui un nuovo costume da indossare nel futuro. Conclusa la chiamata, i bambini potranno mettersi al lavoro: avranno a disposizione una sagoma di Babbo Natale in mutande (già ritagliata dalle operatrici) sostenuta da un bastoncino di legno su cui poter incollare (colla vinilica, colla stick) e colorare vari pezzi di cartoncino, stoffe, coriandoli, nastri ecc. per dare forma alla propria immaginazione. Con il permesso dei genitori i bambini ed i loro lavori verranno fotografati in corso d’opera così che le operatrici potranno fingere di inviare poi le immagini a Babbo Natale perché possa prendervi spunto.

L'attività è prevista anche per le Scuole ogni mattina dal lunedì al venerdì.

PRENOTAZIONE AL NUMERO
075 5721009

Potrebbero interessarti