Ozzano dell'Emilia, Museo dell'Istituto Nazionale Fauna Selvatica
Punto di Interesse

Museo dell'istituto nazionale fauna selvatica

Ozzano dell'Emilia, Museo dell'Istituto Nazionale Fauna Selvatica.
Via Cà Fornacetta, 9, Ozzano dell'Emilia, (Bologna)
Presso la sede dell'Istituto, il museo riunisce circa diecimila preparati tassidermici e scheletrici di uccelli e mammiferi ordinati in numerose collezioni. Il nucleo dei mammiferi accoglie rari esemplari di rapaci, di lupo appenninico e di orso marsicano. All'esterno dell'edificio sono stati riprodotti alcuni ambienti naturali della pianura padana che, con la messa a dimora di essenze vegetali autoctone e l'immissione di alcune caratteristiche specie faunistiche, svolgono una funzione didattica rivolta alla rinaturalizzazione dell'ambiente agricolo e ad una corretta gestione faunistica. Obiettivo del museo, infatti, è la costituzione di serie di riferimento nazionale per lo studio di uccelli e mammiferi, al fine della loro salvaguardia.

Ozzano dell'Emilia

Ozzano dell'Emilia

Ozzano dell'Emilia (Uzän in dialetto bolognese orientale) è un comune italiano di 13.114 abitanti della provincia di Bologna, in Emilia-Romagna. Geografia Il territorio ozzanese attualmente si sviluppa su una superficie di 64,94...

Booking.com