Cattedrale di Nusco c
Edificio di culto

Cattedrale di Sant'Amato (Cattedrale di Nusco)

Cattedrale di Sant'Amato, Nusco, (Avellino)

La Cattedrale di Nusco presenta una maestosa facciata di stile composito, costituita da grossi massi di pietra locale squadrati. Sul lato nord sorge la Torre dell'Orologio (1891), mentre su quello sud, si legge una lunga scritta del 1521. All'ingresso il campanile e l'antico portale del 1548, di stile rinascimentale e finemente lavorato. L'interno, a tre navate con cappelle laterali, presbiterio e coro sopraelevati, ha subito diversi rifacimenti. il suo aspetto attuale è tipicamente settecentesco. Si possono ammirare la Cripta di stile romanico di transizione (probabilmente del XIII secolo); il pulpito ligneo del Seicento, lavorato con altorilievi e bassorilievi raffiguranti vari santi e simboli sacri; quattro mausolei e un ciclo di affreschi settecentesco. Nell'Archivio della Cattedrale è conservata la cosiddetta Chartula Iudicati, con la quale Sant'Amato lasciò i suoi averi alla diocesi di Nusco.

Potrebbero interessarti