c
Architettura

Complesso conventuale di San Francesco di Paola

VIA PRIONE, 234, La Spezia

L'edificio in cui ha sede il Museo Civico Amedeo Lia è l'antico complesso conventuale dei frati minimi di San Francesco di Paola, costruito a partire dal 1616. Dal 1798, in seguito alle soppressioni giacobine, il convento diviene prima un ospedale militare e successivamente un ospedale civile. Per meglio svolgere la funzione di ospedale cittadino negli anni a seguire vengono apportate vistose modifiche, come l'abbattimento del campanile e la separazione degli spazi originari con tramezzi e pilastri. In seguito alla costruzione del nuovo ospedale cittadino viene trasformato in caserma e poi in residenza a partire dal 1914. Nel primo dopoguerra viene infine utilizzato come sede della Pretura e quindi di uffici comunali. Si arriva così alla ristrutturazione e alla conversione funzionale degli anni Novanta, necessaria a rendere l'edificio idoneo ad ospitare il prestigioso museo civico Amedeo Lia, con un allestimento curato dall'architetto Cesarina Zanetti, responsabile del restauro dell'ex convento unitamente all'ingegnere Franco Farina.

Potrebbero interessarti