Grado c
Comune

Grado

Grado, (Gorizia) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Importante centro turistico e termale, Grado è nota anche come l’Isola del Sole e come "la Prima Venezia". Il suo territorio si estende tra la laguna omonima, la foce dell'Isonzo e il Mar Adriatico. Nel 1797, con il Trattato di Campoformio, entrò a far parte dei domini austriaci, a questo periodo risalgono le origini di Grado come stazione balneare. Nel 1936 fu collegata alla terraferma con un ponte che pose fine al suo secolare isolamento. Tra i luoghi d'interesse, la Basilica di Sant'Eufemia e il Battistero, la Basilica di Santa Maria delle Grazie e il Santuario della Madonna dell’Isola di Barbana, meta ogni anno di pellegrinaggio e abitata in modo stabile da una comunità di francescani. . Dal 2008 si tiene in città il festival letterario "Grado Giallo", rassegna di conferenze, spettacoli e incontri con autori del mondo del thriller, poliziesco, noir, spy story e horror.

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Dove mangiare