Cattedrale di San Giorgio (Duomo di Ferrara) - ViaggiArt
Edificio di culto

Cattedrale di San Giorgio (Duomo di Ferrara)

Piazza della Cattedrale, Ferrara

La Cattedrale fu costruita a partire dal XII secolo. Lo stile romanico del progetto iniziale è testimoniato dalla facciata. Tra il 1451 e il 1493 venne eretto il campanile su progetto di Leon Battista Alberti, che però non venne mai terminato e tutt'oggi è privo della prevista copertura a cuspide. La facciata è in marmo bianco a tre cuspidi, con logge, arcate, rosoni, finestroni, statue e numerosi bassorilievi. Nella parte centrale risalta il protiro, sorretto da leoni e sormontato da una loggia a baldacchino con la statua della Madonna col Bambino e un Giudizio Universale di influenza gotico-francese. In basso, al di sopra del portone centrale, due opere dello scultore Nicholaus. L'interno, in stile barocco, è a tre navate con triplice transetto. Al centro spicca l'altare maggiore. A sinistra dell'altare c'è la tomba di Papa Urbano III (morto a Ferrara nel 1187). Nelle cappelle laterali sono presenti la Madonna in Trono e Santi del Garofalo, l'Incoronazione della Vergine e Santi di Francesco Francia e la Vergine in Gloria con le Sante Barbara e Caterina del Bastianino (XVI secolo), che dipinse anche nel catino absidale con l'affresco del Giudizio Universale (1577-1581).

Ferrara

Ferrara

"O deserta bellezza di Ferrara,  ti loderò come si loda il vólto  di colei che sul nostro cuor s’inclina  per aver pace di sue felicità lontane". (G. D'Annunzio, Le città del silenzio)   Erede di un importante...

Booking.com