Dozza, Museo Parrocchiale d'Arte Sacra "Don G. Polo" c
Punto di Interesse

Museo parrocchiale d’arte sacra "Don G. Polo"

Via XX Settembre, 54, Dozza, (Bologna) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Aperto al pubblico nel 1978, ha sede nell'edificio contiguo alla Chiesa parrocchiale dell'Assunta. Ricostruita verso la fine del XV secolo e restaurata tra il 1942 e il '45, l’edificio di culto conserva una lunetta con rilievo raffigurante la Vergine di arte romanico-bizantina, una tavola di Marco Palmezzano (Madonna col Bambino e i Santi Giovanni Battista e Caterina, 1492) e buoni dipinti di scuola bolognese di epoca compresa tra il XVI e il XVII secolo. Altri arredi chiesastici sono custoditi nell'attiguo museo, insieme ad oggetti provenienti da luoghi di culto delle campagne circostanti: dipinti su tela e su tavola, disegni ed incisioni, stampe antiche, paramenti sacri, argenterie liturgiche, oltre ad un breviario del '600.

Potrebbero interessarti