c
Edificio storico

Castel Herbstenburg

Via Herbstenburg, Dobbiaco, (Bolzano/Bozen)

Acquistato nel 1500 dai fratelli Herbst, dai quali prende il nome, Castel Herbstenburg divenne la sede del loro giudicato, al servizio dell’imperatore Massimiliano I d’Asburgo, il quale vi soggiornò una prima volta nel 1508 per tentare un inutile attacco al castello di Botestagno, e poi nel 1511 per proseguire la battaglia contro la Repubblica di Venezia. Negli anni il castello fu adibito a fortificazione: fu dotato di torrioni angolari, di merlatura perimetrale e di un cunicolo sotterraneo segreto che portava direttamente alla Torre Rossa. Dopo la morte dei fratelli Herbst, i quali non ebbero discendenti, il castello divenne proprietà di diverse famiglie fino ad essere comprato nel 1960 dal Marchese Stefano Cavalcabò Misuracchi Fratta, attuale proprietario.

Potrebbero interessarti