Punto di Interesse

Museo civico "Il Correggio"

Corso Cavour, 7, Correggio, (Reggio Emilia)
Il nucleo originario della raccolta civica, formata alla fine del Settecento, è costituito da parti dei dodici arazzi di manifattura fiamminga tardocinquecentesca che ornavano il palazzo. Nel 1813 la collezione venne incrementata da un gruppo di ritratti, cui si aggiunsero dipinti di ambito locale, copie e incisioni da Antonio Allegri detto il Correggio (1489-1534), cui si attribuisce il 'Volto di Cristo' acquistato nel 1995. Una tavola di analogo soggetto, eseguita da Andrea Mantegna, si conserva nella sala dedicata al pittore padovano; nella collezione figurano dipinti attribuiti al Moretto e a Mattia Preti; ritratti di Sante Peranda e Bartolomeo Passerotti, opere di Domenico Panetti, Giulio Cesare Amidano, Jean Boulanger, Frà Stefano da Carpi, Girolamo Donnini, Luigi Asioli, oltre a nature morte e sculture di ambito padano del XVI secolo. Una banca dati per testi e immagini fornisce informazioni sul Correggio. Pannellature e mobili documentano l'attività incisoria di Paolo Toschi e Francesco Rosaspina. Infine, la sezione archeologica raccoglie reperti di ambito locale, di epoca preromana, romana e medievale, con prevalenza di frammenti ceramici. Nella collezione sono ospitati esemplari di monete coniate nella zecca di Correggio tra il 1569 e il 1630 e medaglie celebrative.Riaperto nel 2004, il Museo Civico "Il Correggio" trova sede nel Palazzo dei Principi, principale edificio del Rinascimento locale, terminato nel 1508. Le collezioni comprendono le raccolte comunali d'arte antica dal XV al XIX secolo, una prestigiosa collezione di arazzi brussellese della fine del XVI secolo ed una piccola collezione di opere del Novecento, frutto di donazioni e acquisizioni nel corso del tempo. Essa presenta oli, terrecotte, incisioni e grafiche di autori locali, tra i quali Raimondo Giovanetti, Normanno Gobbi, Carmela Adani,Verter Ghidini, Emilio Meulli, Enrico Montessori, Enrico Bertolini, Pier Giacinto Terrachini, Bruto Terrachini; e alcuni lavori di artisti del territorio regionale come Lorenzo Ceregato, Giannone, Bartoli, Giuseppe Zigaina, Renzo Vespignani, Bruno Cassinari, Marino Mazzacurati, Corrado Tiradini, Antonio Carbonati. Per le esposizioni temporanee, il Museo si avvale delle adiacenti sale della Galleria di Palazzo dei Principi, inaugurate con una mostra monografica dedicata al fotografo Franco Fontana.

Correggio

Correggio

Correggio (Curèš in dialetto correggese, Curèz in dialetto reggiano) è un comune italiano di 26.035 abitanti della provincia di Reggio Emilia in Emilia-Romagna. Si tratta del comune più popoloso della provincia dopo il capoluogo, è il...

Booking.com