immagine c
Museo

Museo dell'arte orafa

via Trocchio, Cervaro, (Frosinone) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Museo dell'Arte Orafa è stato realizzato dall'Amministrazione comunale nei locali dell'ex Pretura e raccoglie la testimonianza di quello che fu Cervaro nella lavorazione dell'oro: ancora nei primi decenni del '900, erano aperte ben 30 botteghe orafe che davano lavoro a tutto il paese.  
All'interno del museo si possono trovare una serie di macchinari, stampi e attrezzature che semplificano tutte la fasi della lavorazione dell'oro e collezioni di gioielli prodotti a Cervaro tra la fine del '600 e il '900, in gran parte provenienti da donazioni di famiglie cervaresi. Tra le lavorazioni più ricorrenti c'è l'oro filigranato e a stampo, catene a stampo e a traforo, anelli a castone e quelli, caratteristici, con le due manine intrecciate. Inoltre, è stata ricreata una "bottega orafa", in cui, sotto l'occhio del visitatore, hanno luogo le varie fasi dalla lavorazione dell'oro con la guida di un mastro artigiano. 

Potrebbero interessarti