Rosone del Duomo di S. Nicola c
Edificio di culto

Duomo di San Nicola di Bari

Piazza Chiesa Madre, 7, Castelmola, (Messina) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Il Duomo di S. Nicola di Bari fu costruito negli anni '30 sulla preesistente cattedrale. L'aspetto attuale presenta una commistione di stili architettonici: Romanico, Gotico e Arabo-Normanno. Il portale e l'arcata del coro provengono dalla chiesa originaria, così come gli altari e il pulpito in noce intarsiato. Dal’ingresso principale, con arco a sesto acuto, è possibile ammirare il belvedere sull’Etna e il Golfo di Naxos. Il campanile, arretrato rispetto alla facciata, presenta delle belle bifore e una lapide in greco-bizantino del X secolo. L’interno, a unica navata, ospita due statue settecentesche raffiguranti la Maddalena e alcune tele di valore: “Madonna in Trono con Bambino tra i Santi Rocco e Michele” (XVI secolo), “Sposalizio della Madonna e San Giuseppe” (XVI secolo) e “San Michele” (XVIII secolo).

Potrebbero interessarti