DEPOSITO ARCHEOLOGICO COMUNALE c
Museo

Deposito archeologico comunale di Castel di Lama

Via Largo Petrarca, 158, Castel di Lama, (Ascoli Piceno) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Deposito Comunale di materiale archeologico dispone di ventidue vetrine sistemate in due locali sotterranei di proprietà comunale.
Dal 1985 tutto il materiale esposto è stato prelevato dalla Soprintendenza Archeologica delle Marche (dove attualmente si trova) per essere inventariato e schedato.
La quasi totalità di questi materiali è costituita da frammenti ceramici: il 60 % circa appartengono ad età pre-protostorica, mentre il restante 40% appartiene alla civiltà' romana.
Tutto il materiale - per lo più rinvenuto in superficie - proviene da affioramenti di siti e ville rustiche romane del territorio comunale di Castel di Lama, dove è stato raccolto in tempi recenti.
In età romana il territorio in questione faceva parte del più' vasto territorio di Asculum Picenum.

Potrebbero interessarti