Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

Alba Adriatica: il lungomare, la pineta e la Spiaggia d’Argento

Scritto da Redazione , 04/08/19

È una delle "Sette sorelle" della costiera di Teramo. Conosciuta soprattutto per la bellezza del suo litorale, è stata insignita per più anni dell’ambita BandieraBlu

Un litorale ampio e sabbioso

Situata nella Val Vibrata, Alba Adriatica si compone di tre piccole frazioni: Basciani, Casasanta e Villa Fiore. È nota principalmente per la sua meravigliosa costa, che ogni anno attira migliaia di turisti, ma, in realtà, è ricca anche di storia e cultura e sul suo territorio – nelle zone interne e circostanti – è possibile osservare numerosi reperti storici e preistorici.

Importante centro di attività commerciali e ittiche, riveste un ruolo fondamentale per l’intera area costiera dell’Abruzzo.

Insignita più volte della Bandiera Blu, è stata soprannominata la Spiaggia d’Argento per via di un litorale ampio e sabbioso, dalle tonalità argentee e dalle acque cristalline. Un litorale che offre tutto l’occorrente per trascorrere una vacanza divertendosi o in pieno relax: ampi tratti di spiaggia libera, lidi e stabilimenti balneari animati giorno e notte, chalet che intrattengono i turisti con eventi e serate a tema, attività commerciali, strutture ricettive, bar e ristoranti.

Sul lungomare di Alba Adriatica

Il lungomare Guglielmo Marconi è un posto unico: costeggia la cittadina e affianca il “Corridoio Verde Adriatico”, una lunghissima e ordinatissima pista ciclabile (oggi completamente azzurra) che rende felici gli amanti delle dure ruote.

[Luciodem/Wikipedia]

Percorrendo il lungomare è possibile ammirare piante, fiori e vegetazioni d’ogni tipo o fare una piacevole sosta su una delle tante panchine presenti. È possibile sostare presso una delle bancarelle stagionali, o visitare i mercatini di antiquariato, o ancora affittare una bicicletta o un risciò.

 

La pineta di Alba Adriatica

Uno dei simboli di Alba Adriatica è l’importante pineta che costeggia il lungomare, un luogo dove i turisti e gli abitanti possono godere del fresco durante le calde giornate estive.

La pineta nacque negli anni Cinquanta, quando – ancor prima della costruzione della cittadina – l’area si presentava poco sviluppata e formata principalmente da strade sterrate e poche case. Fu allora che un dipendente del corpo forestale, il signor Antonio Potenza, ebbe un’idea e propose la realizzazione di una pineta lungo la fascia dell’arenile. L’idea piacque e, subito dopo l’approvazione, partirono i lavori. Vennero realizzate ben tre pinete per una lunghezza di circa 700 metri, intervallate da spazi adibiti al posteggio delle barche.

Oggi, tali spazi hanno lasciato il posto alle auto o ad aree giochi e le pinete restano ancora lì, anzi, sono diventate rigogliose e conferiscono all’area balneare eleganza e ossigeno...

Immagine descrittiva - BY [Olya Adamovich/Pixabay] c

Alba Adriatica

Alba Adriatica è una delle "Sette Sorelle" del litorale di Teramo. È una delle località balneari più rinomate della costa abruzzese, conosciuta anche come la...

Altri Suggerimenti

Alla scoperta di Tropea, Borgo dei Borghi 2021

Alla scoperta di Tropea, Borgo dei Borghi 2021

Seguiteci alla scoperta di Tropea, Borgo dei Borghi 2021 e delle meraviglie che le hanno fatto conseguire questo importante riconoscimento.

Emilia Romagna tour: le città più belle da visitare

Emilia Romagna tour: le città più belle da visitare

Pronti per l’Emilia-Romagna tour? Un itinerario alla scoperta di una delle regioni più varie e generose d'Italia, tra arte, cucina e movida.

I borghi più belli del Pollino da visitare

I borghi più belli del Pollino da visitare

Arroccati a mezza costa o ai piedi del massiccio, i borghi più belli del Pollino sono piccoli presepi abitati, dal fascino antico.

Alla scoperta di 5 città poco conosciute da visitare in Italia

Alla scoperta di 5 città poco conosciute da visitare in Italia

Viaggio nella provincia, ovvero tra 5 città poco conosciute da visitare in Italia, veri e propri gioielli da scoprire.

Visitare la Calabria in una settimana

Visitare la Calabria in una settimana

Scopri come visitare la Calabria in una settimana, con un itinerario perfetto da nord a sud e da est  a ovest, che tu sia in macchina o con un trekking coast to coast.

Borghi da visitare in Toscana: i 5 più belli

Borghi da visitare in Toscana: i 5 più belli

Piccoli centri racchiusi da mura medievali, su dolci colline: questa l'immagine da cartolina di 5 borghi da visitare in Toscana.