Museo

MOSTRA PERMANENTE I CIMELI DI LEONE XIII

VIA LA ROSA, SNC, Carpineto Romano, (Roma)

La mostra permanente "I Cimeli di Leone XIII"" è collocata nella ex chiesa di San Nicola.
Presenta un interessante itinerario della memoria del Pontefice Leone XIII (Gioacchino Pecci) con il materiale esposto, frutto di generose donazioni e recenti acquisti.
Vi si accede per una doppia ripida rampa di gradini in pietra calcarea e presenta una pianta a tre navate leggermente asimmetriche rispetto al presbiterio discre­tamente ampio e sorretta da pilastri ed arcate di un discreto slancio altimetrico. Sul lato destro, un vano dell'antica sagrestia.
In tale struttura ampia e dalla forte suggestione viene posta in opera la presente ""Mostra Permanente Leoniana" in cui esporre un'importante raccolta di abiti, oggetti ed effetti appartenuti al lungo pontificato di papa Leone XIII ed allo stesso pontefice carpinetano.
Il percorso, sottolineato da accorgimenti espositivi, presenta un' iniziale gigantografia della patria del pontefice; seguono fastosi abiti pontificali di Gioacchino Pecci, prelato e cardinale fino al soglio pontificio, documentato da importanti "reliquie": stole, fasce, comunichini e ricordi del giubileo dell'anno 1900.
Molto stimolanti gli oggetti di un pontefice "intimo": occhiali, bastoni, scarpe, stoviglie e manoscritti della sua molteplice attività di letterato e di pontefice.
Tra le cose più preziose la penna con cui firmò l'enciclica "Rerum Novarum"(1891)
Data la specifica diversità degli oggetti si è cercato di seguire un criterio crono-tematico espositivo, ma anche il più possibile organico alla variegata personalità del nostro pontefice, uomo, maestro e politico.

Info dettaglio orari:
Apertura museo: Sabato e Domenica
periodo estivo: (aprile - ottobre) ore 10,30 - 13,00; ore 16,00 - 19,00
periodo invernale: (novembre - marzo) ore 10,30 - 12,30; ore 15,30 - 18,30
Apertura straordinaria:
periodo estivo o in raccordo con i grandi eventi comunitari (orario anche notturno);
nei giorni feriali dietro accordi con la direzione o biblioteca comunale


Potrebbero interessarti