Tradizione

Bellaria Film Festival

Via Paolo Guidi, 77/e, Bellaria-Igea Marina, (Rimini)

Fondato nel 1983, il Bellaria Film Festival si svolge nella località romagnola di Bellaria Igea Marina. Ha cambiato diverse denominazioni nel corso della sua storia: da Anteprima per il Cinema Indipendente Italiano, ad Anteprimaannozero, al nome attuale.

Diretto tra gli altri da Enrico Ghezzi, Morando Morandini e Gianni Volpi, il festival ha avuto un ruolo di primo piano nella promozione del cinema indipendente italiano e, nel corso della sua evoluzione, si è caratterizzato per aver sempre teorizzato la necessità della commistione e dell'attraversamento di generi, durate e formati dei prodotti audiovisivi.

Nel 1998 il festival ha partecipato all'esperienza dell'unificazione di tre mostre cinematografiche romagnole (Anteprima, Mystfest di Cattolica e festival di Rimini), che però non ha dato i risultati sperati; dopo due edizioni, da festival unificato la rassegna di Bellaria è ritornata ad un'autonomia organizzativa con l'usuale obiettivo di promuovere le produzioni indipendenti italiane.

Oggi si articola in due concorsi video, in retrospettive e omaggi a registi italiani e stranieri, in sezioni a tema non competitive.

Dal 2010 sotto la direzione del critico Emma Neri si è dedicato interamente al documentario, cui riserva annualmente i concorsi Italia Doc e Casa Rossa Art Doc.

Potrebbero interessarti