Area Archeologica

Foro romano di Aquileia

Via Giulia Augusta, Aquileia, (Udine)

Il Foro Romano si trova a poca distanza dal complesso della Basilica. La vasta piazza era lastricata e circondata da un portico rialzato da tre scalini, occupato dalle botteghe (tabernae) con pavimenti di cotto e riquadri in mosaico. Nella prima metà del I secolo d.C. le colonne, sormontate da capitelli compositi, sostenevano un attico ornato da parapetti con protomi di Iuppiter Ammon e Medusa, simbolo dei confini orientale e occidentale dell’Impero. Il lato meridionale del Foro era occupato dalla Basilica, della quali rimangono poche tracce, ma si deduce divisa in tre navate, mediante una serie di colonne, con i lati corti conclusi da due absidi. Da un pozzo antistante la Basilica è stata recuperata la testa in bronzo dorato di una statua raffigurante un uomo di alto rango appartenente alla decorazione scultorea del Foro, ora esposta al Museo Archeologico Nazionale della città.

Info:

Tutti i giorni: 8:30/un'ora prima del tramonto.

Aquileia

Aquileia

Aquileia (Aquilee in friulano standard, Aquilea in friulano goriziano) è un comune italiano di 3.398 abitanti della provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia. Colonia romana fondata nel 181 a.C., fu capitale della X regione augustea e...

Booking.com