Consigli di viaggio - Idee di Viaggio

L’itinerario della bellezza nella provincia di Pesaro Urbino

Scritto da Redazione , 06/03/19

Città Unesco, Borghi più belli d’Italia, arte ed enogastronomia compongono L’Itinerario della bellezza: otto comuni in rete per valorizzare e promuovere l’inestimabile patrimonio artistico, storico, ambientale ed enogastronomico che la provincia di Pesaro e Urbino custodisce. 

«La bellezza salverà il mondo» F. Dostoevskij

È dallo scrittore russo Dostoevskij che la Confcommmercio delle Marche Nord si è lasciata ispirare facendosi promotrice dell’iniziativa “L’Itinerario della bellezza”, come spiega il direttore Amerigo Varotti, anche ideatore del progetto: «Questo territorio è veramente il luogo della bellezza!». Visitare questi luoghi «renderà sicuramente più bella ed armoniosa la nostra vita», continua Varotti. 

Un progetto partito già lo scorso anno con i comuni di Pergola, Sant’Angelo in Vado, Mondavio, Fossombrone, Urbino e che quest’anno si arricchisce di altre tre autentiche perle: Gradara, Pesaro e Colli al Metauro, testimoniando il successo di una rete unita nel promuovere il suo grande fascino. 

Siamo nelle Marche, una terra che vanta Urbino, città Unesco e terra natale di Raffaello, e Pesaro, patria di Rossini, conosciuta come città della musica, ma anche regione che vanta alcune delle scoperte archeologiche più importanti del nostro secolo, tra cui Bronzi dorati di Pergola e la romana Domus del Mito di Sant’Angelo in Vado.

Dalle città di Pesaro e Urbino il viaggio della bellezza continua verso i Borghi più belli d’Italia: da Gradara, con la sua rocca che custodisce una delle storie d’amore più famose della Penisola, quella di Paolo e Francesca; passando per Mondavio e la sua Rocca Roveresca fino a Pergola con il suo centro storico costellato da chiese che le danno il nome di “Pergoletta Santa”.  

L’itinerario continua verso le vallate, tra natura arte e storia, abbracciando Fossombrone, che fu Forum Sempronii, fino a Colli al Metauro, tra campagne, rocche e borghi murati. 

Un vero e proprio “viaggio della bellezza”  tra borghi, aree archeologiche, antiche rocche e paesaggi incontaminati, protagonisti dei quadri rinascimentali di Piero della Francesca, dove non manca il piacere del gusto con le prelibatezze enogastronomiche di questi luoghi: dal tartufo, ai vini doc, dal visciolato al farro, dall'olio alla casciotta e crescia sfogliata.

 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - c

Pesaro

Affacciata sul mare Adriatico, la città di Pesaro è adagiata tra due colline costiere e conosciuta con diversi appellativi: "Città della bicicletta", "Città...

Altri Suggerimenti

Il borgo di Melissa, tra vigneti, storia e mare

Il borgo di Melissa, tra vigneti, storia e mare

Un viaggio nelle Terre del Marchesato, alla scoperta del borgo di Melissa e della sua frazione marina, Toprre Melissa, Bandiera Blu.

Un fine settimana a San Giovanni in Fiore, nel Parco Nazionale della Sila. Cosa fare e cosa vedere.

Un fine settimana a San Giovanni in Fiore, nel Parco Nazionale della Sila. Cosa fare e cosa vedere.

Incastonato nel cuore del Parco Nazionale della Sila, tra i più belli d'Italia, il Comune di San Giovanni in Fiore è una meta consigliata per chi ama trascorrere...

Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino

Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino

L'abbiamo raccontata tanto, in tutte le sue sfaccettature. Ecco il nostro viaggio nella Calabria, terra mia: tra i luoghi del corto di Muccino.

Settimana bianca in Trentino: 3 mete imperdibili

Settimana bianca in Trentino: 3 mete imperdibili

All’aria aperta si vive meglio! Ecco dove trascorrere una settimana bianca in Trentino, al cospetto delle Dolomiti.

Cosa vedere in un giorno a Prishtina, capitale del Kosovo

Cosa vedere in un giorno a Prishtina, capitale del Kosovo

Prishtina è la Capitale del Kosovo, nonchè la città più grande del Paese. Scopriamo insieme cosa vedere e cosa fare in un giorno.

Albania, cosa vedere assolutamente in 10 giorni 

Albania, cosa vedere assolutamente in 10 giorni 

Scopriamo cosa vedere in Albania in 10 giorni, paese ricco di sorprendenti risorse culturali, naturali e paesaggistiche.