Cimeli del Rifugio Cauriol c
Museo

Collezione di cimeli del Rifugio Cauriol

Ziano di Fiemme, (Trento) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Museo esponeuna collezione di cimeli di guerra raccolti in Val Sàdole e a Ziano da Aldo Zorzi.
Strategico punto di partenza per le escursioni al Cauriol, Cardinal, Busa Alta: teatro d’aspri combattimenti nell’estate-autunno del 1916.   
Il nucleo iniziale della collezione fu costituito attraverso i consistenti ritrovamenti effettuati nel corso delle numerose escursioni compiute da Aldo Zorzi e dai suoi familiari sui sentieri e sui ghiaioni che portano alle vicine vette del Cauriol, Cardinal, Busa Alta, Lite­gosa e Copolà. Successivamente, la collezione s’è arricchita attraverso donazioni di privati cittadini di Ziano che, stimolati dallo Zorzi, recuperavano nelle soffitte i reperti raccolti nell’immediato dopo­guerra dai loro genitori o nonni. Costoro si sentivano gratificati dal fatto che i “loro” pezzi contribuivano a costituire un “luogo della memoria”. Tra gli altri reperti troviamo: pinze tagliafili Malfatti, canne per fucile Steyr, soprascarpe delle sentinelle in panno o in paglia, una mitragliatrice austriaca Schwarzlose mod. 07/12, una rollmine austriaca. Di particolare importanza sono un elmo Farina e alcune pistole lanciarazzi.

Potrebbero interessarti