Cimeli del Rifugio Cauriol
Museo

Collezione di cimeli del Rifugio Cauriol

Cimeli del Rifugio Cauriol.
Ziano di Fiemme, (Trento)
Il Museo esponeuna collezione di cimeli di guerra raccolti in Val Sàdole e a Ziano da Aldo Zorzi.
Strategico punto di partenza per le escursioni al Cauriol, Cardinal, Busa Alta: teatro d’aspri combattimenti nell’estate-autunno del 1916.   
Il nucleo iniziale della collezione fu costituito attraverso i consistenti ritrovamenti effettuati nel corso delle numerose escursioni compiute da Aldo Zorzi e dai suoi familiari sui sentieri e sui ghiaioni che portano alle vicine vette del Cauriol, Cardinal, Busa Alta, Lite­gosa e Copolà. Successivamente, la collezione s’è arricchita attraverso donazioni di privati cittadini di Ziano che, stimolati dallo Zorzi, recuperavano nelle soffitte i reperti raccolti nell’immediato dopo­guerra dai loro genitori o nonni. Costoro si sentivano gratificati dal fatto che i “loro” pezzi contribuivano a costituire un “luogo della memoria”. Tra gli altri reperti troviamo: pinze tagliafili Malfatti, canne per fucile Steyr, soprascarpe delle sentinelle in panno o in paglia, una mitragliatrice austriaca Schwarzlose mod. 07/12, una rollmine austriaca. Di particolare importanza sono un elmo Farina e alcune pistole lanciarazzi.

Ziano di Fiemme

Ziano di Fiemme

Ziano di Fiemme (Suan o Thuan in dialetto trentino) è un comune di 1.635 abitanti della provincia di Trento. Il comune si trova nella Val di Fiemme e fa parte del territorio della Magnifica Comunità di Fiemme. Società Evoluzione...

Booking.com