Abbazia di Casamari - ViaggiArt
Edificio di culto

Abbazia di Casamari

Strada Provinciale 278, 81, Veroli, (Frosinone)

Situata nel territorio di Veroli, sorse nel 1035 sui resti dell'antica città romana di Cereate Marianae per merito di quattro sacerdoti che formarono sul posto una comunità religiosa sotto la Regola di San Benedetto. Nel 1151 passò ai cistercensi che la ricostruirono interamente in forme gotiche borgognone e ne fecero un fiorentissimo centro culturale. Il complesso ripete lo schema dell'Abbazia di Fossanova: sul fianco sud della chiesa si apre un chiostro intorno al quale si dispongono gli edifici conventuali. La chiesa, iniziata nel 1203 e consacrata da Onorio III nel 1217, ha la facciata preceduta da un atrio a tre arcate e presenta contrafforti, un timpano e una rosa. Ricchissimo è il portale sud. L'interno è tipicamente borgognone e cistercense con assenza assoluta di decorazione e pianta a T con quattro cappelle quadrate. L'alta torre sorge sull'ultima campata. Splendido esempio di architettura gotica è la sala capitolare. 

Veroli

Veroli

La città, situata su un rilievo dei Monti Ernici, risalirebbe al XII secolo a.C. L'antica Verŭlae era uno dei paesi alleati di Roma, come testimoniano le tavole dei Fasti Verulani: un calendario romano di marmo, risalente al I secolo...

Booking.com