Piazza Ercole - ViaggiArt
Punto di Interesse

Piazza Ercole

Piazza Ercole, 27, Tropea, (Vibo Valentia)

Piazza Ercole prende il nome dal mitico fondatore di Tropea, Ercole, l’eroe tebano. Secondo la tradizione, infatti, Ercole fondò la città in seguito alla vittoria sui giganti. Lo storico Michele Paladini scrive: “Tropea fu fondata Ercole, con nome di Portercole. Così pensano Giovio, Coropilata, Dionisio di Alicarnasso, Strabone e Plinio. Quindi, prima che Enea fosse venuto in Italia a quattro o cinquecento anni prima di Roma”. Dopo essersi riposato sulla rupe, Ercole avrebbe dato alla città il nome di Tropea per onorare Era/Giunone, sua nutrice: il nome “Tropea” in greco antico significa proprio "nutrice". Un’altra versione tenderebbe ad attribuire il toponimo a quello di “Tropaea”, in riferimento ai trofei posti sulla rupe da Scipione l’Africano dopo la vittoria su Cartagine, o da Sesto Pompeo per celebrare la vittoria su Cesare Ottaviano. In Piazza Ercole si congiungono le due principali vie che, anticamente, portavano verso le Porte della Città.

Tropea

Tropea

Tropea è un comune della provincia di Vibo Valentia. La sua morfologia è molto particolare, si divide in due parti: quella superiore, col centro abitato che si estende su una roccia a picco sul mare, e quella inferiore, "La Marina", a...

Booking.com