Chiesa del Gesù - ViaggiArt
Edificio di culto

Chiesa del Gesù

Largo Gesuiti, 2, Tropea, (Vibo Valentia)

La Chiesa, oggi dei Padri Redentoristi, sorge dove tra il VII e l’VIII secolo era stata edificata la Chiesa di San Nicola (detta la Cattolica), di rito greco-bizantino. Quando, nel 1594, vi si stanziarono i Gesuiti per costruire il loro Collegio, la Chiesa era già in condizioni precarie. Si decise di costruirne una nuova, che mantenne la pianta a croce greca, ma rispose allo stile barocco dell’epoca. Il progetto, elaborato da Carlo Quercia nel 1663, prevedeva la copertura della parte centrale a cupola e delle braccia laterali con volte a botte. La Chiesa ha subito nel tempo diversi interventi che non ne hanno mutato la configurazione originaria, eccezion fatta per l’altezza della facciata, ridotta per i danni riportati in seguito al terremoto del 1905. Interessante è il portale in granito, sul quale è posta una lapide a ricordo del passaggio, nel 1767, del Ministro del Regno di Napoli Bernardo Tanucci. Al suo interno si conservano opere di notevole pregio, come l’altare settecentesco di Sant’Alfonso e il monumentale altare di San Giuseppe, a intarsi marmorei policromi, oltre a opere di pittori del ‘700 di scuola napoletana e alla grande tela rappresentante la Natività, del pittore tropeano Giuseppe Grimaldi.

Tropea

Tropea

Tropea è un comune della provincia di Vibo Valentia. La sua morfologia è molto particolare, si divide in due parti: quella superiore, col centro abitato che si estende su una roccia a picco sul mare, e quella inferiore, "La Marina", a...

Booking.com