Castello del Buonconsiglio - ViaggiArt
Castello

Castello del Buonconsiglio

Via Bernardo Clesio, Trento

Il Castello del Buonconsiglio è il più vasto e importante complesso monumentale del Trentino Alto Adige. Fu residenza dei principi vescovi di Trento dal XIII al XVIII secolo. È composto da una serie di edifici di epoca diversa, racchiusi entro una cinta di mura in posizione leggermente elevata rispetto alla città: Castelvecchio è il nucleo più antico, dominato da una possente torre cilindrica; il Magno Palazzo è l’ampliamento cinquecentesco nelle forme rinascimentali volute dal Bernardo Cles; alla fine del Seicento risale invece la barocca Giunta Albertiana. Torre Aquila, a sud, conserva all’interno il celebre "Ciclo dei Mesi", uno dei più affascinanti cicli pittorici di tema profano del tardo medioevo. Di straordinario interesse è l’apparato decorativo interno, realizzato in prevalenza nel periodo tardo-medievale e rinascimentale. Dopo la fine del principato vescovile (1803) il Castello venne adibito a caserma. Restaurato nel 1924 divenne sede del Museo Nazionale e dal 1973 appartiene alla Provincia di Trento. Attualmente è il polo principale di un sistema museale formato da cinque castelli, fra i più suggestivi e prestigiosi del territorio trentino.

Trento

Trento

Trento mantiene un legame molto stretto con la montagna: secondo la tradizione latina il toponimo Trento deriva da Tridentum, nome assegnato dai Romani per via dei tre colli (Monte Verruca o Doss Trent, Dosso Sant'Agata e Dosso di San...

Booking.com