Museo didattico del libro antico | ViaggiArt
Museo

Museo didattico del libro antico

Piazza Trento, 1, Tivoli, (Roma)
La struttura ha sede all’interno dei giardini del sito UNESCO di Villa d’Este in due locali siti nel piazzale antistante la Fontana dell’Ovato.
La sala centrale è dotata di pannelli didattici descrittivi (italiano-inglese) sulla cultura libraria del territorio: il “Culto dei libri sibillini”, le “Biblioteche dell’antica Tibur”, i “Magistri cartari di Tivoli dal XV° al XIX° secolo”, la “Stampa e gli artigiani del libro” ed altri ancora in un continuum museo-territorio che li rende parte dello stesso tessuto culturale e civile che, fuori del laboratorio – museo, si dispiega nel territorio di Tivoli e nelle aree circostanti.
Il centro offre ai visitatori disabili della vista un percorso specifico dal titolo: “Villa d’Este e il Museo Didattico del Libro Antico”, in triplice edizione:
a) caratteri leggibili dagli ipovedenti, corredato dalla planimetria della Villa   d’Este;
b) carattere braille per non vedenti, corredato da disegni in rilievo;
c) registrato in edizione audio su CD e su supporto MP3 ad uso delle persone impossibilitate alla lettura. Iniziativa unica nel suo genere nel territorio nazionale.
Per lo svolgimento delle attività, si utilizzano strumenti e torchi lignei del XVIII° – XIX° secolo, strumenti scrittori delle Biblioteche Tiburtine, del Tempio d’Ercole e della nota Biblioteca dell’imperatore Adriano; papiri miniati e pergamene delle Chiese di Tivoli; si esegue la stampa e la lavorazione della carta bambagina, così come avveniva nell’antica Tibur nel XV e XVI secolo il tutto incentrato su metodologie didattiche che favoriscono la massima partecipazione degli studenti.
Il Laboratorio di   Villa d’Este custodisce oggetti di notevole interesse storico tra cui: libri lintei, papiri, codici delle chiese di Tivoli, pergamene, incunaboli, incisioni ed acquarelli delle fontane di Villa d’Este.
Il centro, che promuove la ricerca in un rapporto di interazione sempre attivo con i Musei e le Università, si è avvalso della collaborazione del Centro Nazionale delle Ricerche Scientifiche di Roma, del British Museum di Londra, dei Musei Vaticani, dell’Università degli Studi di Firenze, della Scuola di Papirologia di Lovanio, dell’Academy of Sciences di Washington, dello Smithsonian Institution – Washington D.C. – USA ed altre prestigiose istituzioni del settore.
Nel laboratorio didattico di Villa d’Este, sono stati ricostruiti tecnicamente e scientificamente preziosi documenti librari di interesse pubblico per conto di Istituti, Musei ed Università tra cui ricordiamo:
- ricostruzione del libro Per Em Eru, volumen papiraceo di 11 metri in scrittura ieratica per la sezione egizia dei Musei Vaticani ;
- ricostruzione del volumen miniato in scrittura geroglifica, noto come “Papiro di Kha”, per il Frank H. Mc Clung Museum dell’Università del Tennessee U.S.A. ;
- ricostruzione dell’arredo librario (volumina con umbilici, codices, tabulae ceratae e dealbatae, incisioni su piombo etc) della Biblioteca Imperiale dell’imperatore Adriano del Museo della Civiltà Romana (1996).

Il Museo svolge attività didattica per università e scuole di ogni ordine e grado, organizza convegni, ospita conferenze dibattiti e mostre internazionali. Svolge attività di studio restauro e ricostruzione tecnico-scientifica di documenti papiracei, cartacei e pergamenacei.

Tivoli

Tivoli

Tivoli ("Tivuli" in dialetto tiburtino) è un comune italiano di 52.910 abitanti della provincia di Roma nel Lazio. Geografia fisica Territorio Il territorio comunale di Tivoli occupa le pendici dei monti Tiburtini tra la Campagna...

Booking.com