c
A Tavola

Tour dei Castelli Romani, tra cultura e sapori

Scritto da Redazione , 24/01/20

Organizzare un tour dei Castelli Romani significa immergersi in un'esperienza goduriosa, tra i prodotti enogastronomici eccellenti dei Colli Albani, dal vino alla porchetta, alle visite culturali tra i borghi e le ville papali più belle del Lazio.

Tra sagre del vino, assaggi di prodotti tipici, visite guidate per centri storici e maestose ville in collina, un tour dei Castelli Romani, nei dintorni di Roma, è un'esperienza a tutto piacere da programmare in diverse stagioni dell'anno, dal tempo della vendemmia alla primavera.

Itinerario Castelli Romani

L'itinerario perfetto tra i Castelli Roamani? Certamente include Velletri, Marino, Lanuvio, Frascati, Ariccia e Genzano Romano. 

Tutti questi borghi storici, vere e proprie patrie del gusto e del vino, fanno parte del Parco Regionale dei Castelli Romani, l'area naturale protetta della Regione Lazio che si estende sui Colli Albani, in provincia di Roma.

Di grande interesse naturalistico e artistico, il Parco abbraccia l'area dell'antico Vulcano Laziale e include 15 Comuni, oggetto dell'itinerario castelli Romani senza alcuna barriera, né limitazioni di orari. L'itinerario tra i Castelli può avvalersi di visite ed escursioni stagionali che consentono di apprezzare al meglio le peculiarità del territorio e prendere parte alle diverse attività previste dal Parco: trekking, passeggiate in bicicletta, a cavallo, letture poetiche, escursioni geologiche e, ovviamnete, enogastronomiche.

Castelli Romani: i borghi da vedere

Castelli Romani sono rinomati per le sagre del vino che hanno luogo nel mese di ottobre.

Chi desidera programmare un tour dei Castelli Romani in questo momento dell'anno, i borghi da vedere sono quelli eletti "Città del Vino".

Si parte dalla Festa dell’Uva e dei Vini di Velletri, alla Sagra dell'Uva di Marino, abbinando nello stesso periodo quella altrettanto invitante della Castagna di Rocca di Papa.

I Colli Albani offrono un patrimonio d’arte e natura inestimabile.

Da vedere a Velletri, la Cattedrale di San Clemente e le chiese che si affacciano sulla centrale Piazza Cairoli, che in occasione della Festa dell’Uva, ogni anno, è pervasa dai profumi del mosto e ospita spettacoli, enogastronomia ed eventi sportivi. Gli appassionati d’arte potranno immergersi tra le opere dei Musei Civici, nel cinquecentesco Palazzo Comunale.

In un tour dei Castelli Romani non può mancare la visita a Frascati, “Città del Vino”, forse il più celebre tra i borghi di quest’area, rinomata per l'eleganza delle Ville Tuscolane e per la golosità dei piatti tipici.

Il borgo di Marino, altra imperdibile “Città del Vino”, vanta una Sagra dell’Uva che ha un secolo di vita alle spalle. Inutile dire che dalle monumentali fontane del centro storico, in occasione della sagra, al posto dell’acqua sgorga il rinomato vino bianco!

Da scoprire i suoi dintorni, con una gita al cratere che ospita il Lago Albano.  

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Frascati

Frascati, nell'area del Parco Regionale dei Castelli Romani, si trova sui Colli Albani in posizione dominante rispetto Roma. Tra i monumenti e i luoghi d'interesse,...

Altri Suggerimenti

Lo zibibbo delle Cantine Benvenuto premiato dal New York Times

A Tavola

Lo zibibbo delle Cantine Benvenuto premiato dal New York Times

Oggi vi proponiamo un viaggio sensoriale tra le uve Zibibbo IGP di Francavilla Angitola, nelle Cantine Benvenuto. 

Piatti tipici a Polignano a Mare: cosa e dove mangiare

A Tavola

Piatti tipici a Polignano a Mare: cosa e dove mangiare

I piatti tipici a Polignano a Mare. Cosa e dove mangiare nel borgo di Domenico Modugno, tra i più belli del Mediterraneo.

La nascita del Cannolo Siciliano: origine e storia

A Tavola

La nascita del Cannolo Siciliano: origine e storia

Sulla nascita del "re" della pasticceria sicula, il cannolo sicicliano, origine storica e leggendaria si sovrappongono, ma il risultato resta una delizia. 

Pecorino Sardo, un'eccellenza esportata in tutto il mondo

A Tavola

Pecorino Sardo, un'eccellenza esportata in tutto il mondo

Un viaggio alla scoperta della lavorazione e degli abbinamenti del percorino sardo è un viaggio in una delle tradizioni gastronomiche più antiche d'Italia.

Olio pugliese: alla scoperta dell'oro verde d'Italia

A Tavola

Olio pugliese: alla scoperta dell'oro verde d'Italia

Il nostro viaggio tra le eccellenze gastronomiche d'Italia prosegue verso sud, alla scoperta dell'olio pugliese, ovvero dell'oro verde della dieta mediterranea.

Caffè napoletano: a Napoli il miglior caffè d'Italia

A Tavola

Caffè napoletano: a Napoli il miglior caffè d'Italia

Candidato Patrimonio dell'Umanità UNESCO, il caffe napoletano è una delle eccellenze e uno dei simboli di Napoli e dell'Italia nel mondo