Parco Nazionale del Circeo | ViaggiArt
Parco

Parco Nazionale del Circeo

Via Carlo Alberto, 180, Sabaudia, (Latina)

Il Parco Nazionale del Circeo fu istituito nel 1934 per volere di Benito Mussolini. Si estende lungo la costa tirrenica del Lazio storico, nel tratto compreso tra Anzio e Terracina, coprendo una superficie di 5.616 metri quadri. È l'unico Parco Nazionale italiano e europeo a estendersi completamente in pianura e in ambiente marino. Il Parco Nazionale del Circeo è inoltre una “Riserva della Biosfera” UNESCO dal 1997, in quanto tutela un ricchissimo insieme di biomi, racchiusi in cinque habitat fondamentali: la Foresta, ovvero ciò che rimane dell'antica "Selva di Terracina", ricoperta da macchia mediterranea e alberi marini (pini, lecci e querce da sughero), oltre che dalle cosiddette "piscine" (Piscina delle Bagnature, Piscina della Gattuccia e la Lestra della Coscia); il Promontorio, la cima montuosa del Monte Circeo (541 m) che dà nome all'intero Parco e si caratterizza per la presenza della palma nana, l'unica spontanea in Europa; la Duna Litoranea; le Zone Umide e l'Isola di Zannone, disabitata e ricoperta da boschi di lecci e querce.

Sabaudia

Sabaudia

Sabaudia è un comune italiano di 19.287 abitanti della provincia di Latina nel Lazio. Geografia fisica Territorio La città è ubicata nel cuore dell'Agro Pontino, a 90 km da Roma e 25 da Latina. Il territorio comunale pianeggiante...

Booking.com