Palazzo del Capitano del Popolo (o dei Congressi) | ViaggiArt
Edificio storico

Palazzo del Capitano del Popolo (o dei Congressi)

Wikipedia
Via della Costituente, 12, Orvieto, (Terni)

Il Palazzo si erge nell'omonima piazza e risale alla fine del XIII secolo. La sua origine è controversa, tuttavia si pensa che fu costruito su ordine della famiglia Neri della Greca, su un preesistente palazzo papale del 1157. La torre campanaria è del 1315, successivamente il Capitano del Popolo, da cui prende il nome il Palazzo, vi collocò la campana con incisi i simboli delle arti che attualmente ora si trova sulla Torre del Moro. Tra le sale principali, la Sala del Quattrocento e la Sala che, nel 1596, fu ceduta allo Studium delle Facoltà di Diritto, Teologia e Logica. Restaurato alla fine degli anni '80, è attualmente sede di un Centro Congressi. Negli scantinati, è stato rinvenuto un tempio del V secolo, un acquedotto e una cisterna medievali.

Orvieto

Orvieto

Denominata dai romani Volsinii, sorgeva nei pressi di un famoso santuario etrusco, Fanum Voltumnae, meta ogni anno degli abitanti dell'Etruria che vi confluivano per celebrare riti religiosi, giochi e manifestazioni. La città ebbe...

Booking.com