Comune

Orune

Orune, (Nuoro)
Orune (Orùne' o 'Urùne in sardo) è un comune italiano di 2.669 abitanti della provincia di Nuoro.Geografia fisicaTerritorioSituato sulla cima di un monte, a 745 Mt s.l.m.: da qui si domina un vastissimo panorama che va dal mare della Baronia, alla Barbagia, al Logudoro, alla Gallura.Nel suo vasto territorio (128 km quadrati, dei quali 64 di proprietà del comune ed i restanti di proprietà di privati) vi sono splendidi boschi di quercia da sughero, leccio e roverella. Dal punto di vista altimetrico, il territorio comunale è compreso tra i 99 metri s.l.m. della valle di Isàlle' ed i 1014 metri s.l.m. di Cùccuru 'e su piràstru.StoriaIn epoca medievale appartenne al Giudicato di Gallura ed alla diocesi di Castro.Monumenti e luoghi di interresseLa chiesa parrocchiale è dedicata a Santa Maria della Neve; delle altre chiese, soltanto quella dedicata a Santa Caterina, nella parte più antica del paese, e quella della Consolata, a qualche chilometro dal centro abitato, sono aperte al culto.In prossimità del paese sono presenti importanti siti di epoca nuragica (tra i quali la meravigliosa fonte sacra nota come Su Tempiesu, in località Sa costa 'e sa binza) e di epoca romana imperiale (tra cui il "Vicus", in località Sant'Efis, dove sono stati rinvenuti monete, utensili ed un preziosissimo calice di vetro lavorato, raffigurante gli Apostoli e Gesù che consegna il rotolo delle leggi a San Paolo).SocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti Lingue e dialettiLa parlata orunese è una tra le più conservative della lingua sarda: la si può catalogare come variante arcaica del sardo logudorese.CulturaMusicaÈ uno dei centri in cui è più viva la tradizione del "Canto a tenore" o "Cuncordu", forma canora dichiarata Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.Famosi in tutta l'isola sono il "Tenore Santa Lulla" (non più attivo) ed il "Tenore Folk Studio" (non più attivo), noto come "Su tenore 'e Vittorièdda". In quest'ultimo cantava come "contra" Vittorio Montesu, da molti appassionati considerato "sa menzus contra 'e su munnu" (la miglior "contra" della Sardegna, e, quindi, del mondo).Di più recente formazione ma ugualmente impeccabili nell'esecuzione canora sono il "Tenore S'Arborìnu", il "Tenore Nunnale" ed il "Tenore Santu Sidore".FestivitàLe feste più sentite sono:Nostra Sennòra 'e su Cràminu (Beata Vergine del Carmelo), festeggiata l'ultima domenica di agosto;Nostra Sennòra 'e su Cossòlu (Beata Vergine della Consolazione), festeggiata il primo lunedì di agosto;Santu Biàssu Duttòre (San Biagio), festeggiata il 3 di febbraio;Santu Juvànne (San Giovanni), festeggiata il 24 giugno;Santu Sidore Agricola (San Isidoro Agricola) festeggiata il 10 maggio;Su Segnore (Corpus Domini), festeggiata il 22 giugno;Sant'Antoni 'e su Ocu (Sant'Antonio abate), festeggiata la notte del 16 gennaio;Persone legate ad OruneAntonio Pigliaru (Orune, 17 agosto 1922 – Sassari, 27 marzo 1969), docente di dottrina dello Stato nell'Università di Sassari, intellettuale, antropologo autore di approfonditi studi riguardanti il cosiddetto Codice barbaricino, (insieme di norme consuetudinarie vigenti in ambito agro-pastorale)Bachisio Zizi (Orune, 1925), scrittore, fra le sue opere Il Ponte di Marreri, Erthole, Santi di cretaGiuseppino Càmpana (Orune, 1935 – Orune, 20 gennaio 2013), criminale e bandito sardoIgnazio Sanna (Orune, 20 febbraio 1942), arcivescovo di Oristano, membro della Commissione Teologica Internazionale, già Prorettore e Professore nella Pontificia Università LateranenseCarmelo Porcu (Orune, 26 marzo 1954) , deputato di Alleanza NazionaleEconomiaHa un'economia prevalentemente pastorale.SportCalcioLa principale squadra di calcio della città è la Polisportiva Orunese che milita nel girone E sardo di 2ª Categoria.Note^ [1] - Popolazione residente al 30 novembre 2013^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.BibliografiaManlio Brigaglia, Salvatore Tola (a cura di), Dizionario storico-geografico dei Comuni della Sardegna, Sassari, Carlo Delfino editore, 2006, ISBN 88-7138-430-X.Francesco Floris (a cura di), Grande Enciclopedia della Sardegna, Sassari, Newton&ComptonEditori, 2007.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su OruneCollegamenti esterniSito istituzionale del Comune di OruneLa scheda del comune nel portale Comunas della Regione SardegnaPozzo o fonte sacra di Su Tempiesu - Orune (Nu)Pozzo o fonte sacra di Su Tempiesu Panoramiche QTVR - Orune (Nu)Pozzo o fonte sacra di Su Tempiesu - Orune (Nu) - Cooperativa L.A.r.CoL’insediamento di età romana di Sant’Efis

Cosa vedere