Immagine non disponibile c
Museo

MUSEO ARCHEOLOGICO DIFFUSO

Noli, (Savona) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Comune di Noli, su mandato della Soprintendenza Archeologica Regionale e della Diocesi di Savona-Noli, ha istituito il Museo Archeologico Diffuso, composto dall'intero centro storico e dalle frazioni, individuando percorsi tematici (i quadri di Suarez, gli itinerari religiosi) allo scopo di valorizzare il proprio territorio. I perni del Museo Archeologico Diffuso sono quattro, che rappresentano le basi dei poteri medievali italiani: il potere religioso - individuato nella Cattedrale; il potere feudale - individuato nel castello Del Carretto di cui si conserva la cinta muraria e il Maschio; il potere laico - il Palazzo Comunale con la Loggia della Repubblica e la Sala Consiliare dove si trovano importanti cimeli come la lapide della Domina Lidoria, l'urna romana e la bandiera della Repubblica dipinta da Suarez. Rimane il Complesso Monimentale di S. Paragorio di origine paleocristiana al cui esterno ? stata individuata un'area romana

Potrebbero interessarti