News

Giffoni Movie Days, presentato il programma 2019

San Donà di Piave, (Venezia) 2 mesi fa Tempo di lettura: circa 2 minuti

Giffoni Experience torna in Veneto dall’8 al 12 aprile con “Giffoni Movie Days – San Donà di Piave”: oltre 15mila studenti e tanti ospiti illustri tra film e dibattiti. 

Cosa sapere sul Giffoni Movie Days

Una platea di studenti interessati ha ascoltato le parole del direttore di Giffoni Experience, Gubitosi, che nell'annunciare il nuovo appuntamento a San Donà di Piave ha ribadito la cooperazione con la Regione Veneto nell'ottica di una grande apertura nazionale dello storico Giffoni Film Festival

Ci stiamo aprendo molto al territorio, e questa seconda esperienza a San Donà sarà: andremo anche a Jesolo per avviare una grande collaborazione e che farà parte del progetto Giffoni Movie Days di San Donà di Piave, con oltre 150 studenti coinvolti nell’organizzazione.

A partire dall'8 aprile, insieme al compositore e pianista Giovanni Allevi, ci saranno tanti altri ospiti illustri del Festival, sempre più incentrato al coinvolgimento della Film Commission veneta per sviluppare nuovi progetti futuri, come sottolinea lo stesso sindaco di San Donà di Piave: 

Si tratta di usare lo strumento del cinema per far nascere nuovi percorsi. La cosa più bella che sta capitando nella Città di San Donà e in tutto il territorio è, usando immagini rugbistiche, vedere questi ragazzi come se avessero avviato una mischia spontanea, dove loro hanno la palla, stanno prendendo una direzione e il resto della città li sta sostenendo e sospingendo”.

Ben 5 saranno le giornate dedicate ai ragazzi, ricche di eventi, masterclass, sessioni di street art, flash mob, laboratori, performance teatrali ed esibizioni di band emergenti.

Programma

Lunedì 8 aprile -  Partecipazione del grande compositore e pianista Giovanni Allevi, mentre per la parte cinematografica sarà presente la produzione del film “La Mia seconda volta”, insieme al regista Alberto Gelpi e il cast quasi al completo, con gli attori Simone Riccioni, Aurora Ruffino e Maria Chiara Di Mitri. Con loro anche la persona la cui storia vera è stata di ispirazione, Giorgia Benusiglio: una ragazza che nel 1999 è stata miracolosamente salvata, grazie a un trapianto di fegato, dopo aver assunto ecstasy, e che da quasi 15 anni gira per gli istituti scolastici di tutta Italia per fare prevenzione raccontando la sua dolorosa e delicata rinascita.

Martedì 9 aprile - giornata dedicata a film e dibattiti, con la visione di titoli scelti tra la selezione ufficiale del Giffoni Film Festival: "Zanna Bianca", presentato in anteprima durante la 48esima edizione e diretto dal vincitore del Premio Oscar Alexandre Espigares, "Luis e gli alieni" e "Conta su di me", vincitore nel 2018 nella categoria Generator +13.

Mercoledì 10 aprile - arrivo in città di due importanti ospiti: Paolo Crepet, psichiatra, scrittore e sociologo, e Andrea Lattanzi, protagonista del film “Manuel”, tra le opere proiettate insieme a "La melodie" e "Ötzi e il mistero del tempo".

Giovedì 11 aprile - i ragazzi faranno la conoscenza di Angela Fontana, Denise Tantucci e Blu Yoshimi, protagoniste di “LikeMeBack”, di Leonardo Guerra Seràgnoli, nei cinema a partire dal 28 marzo. Altro ospite della giornata sarà poi il grande doppiatore Luca Ward, voce italiana di attori come Russell Crowe e Keanu Reeves. A chiudere la giornata, nuove proiezioni dei film "La melodie" e "Ötzi e il mistero del tempo" per altri gruppi di studenti.

Venerdì 12 aprile - giornata di chiusura per i Giffoni Movie Days - San Donà di Piave 2019, con le proiezioni di "Manuel" e "Il maestro di violino".

 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti