Stele e Museo Garibaldino - ViaggiArt
Museo

Stele e Museo Garibaldino

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:GJo
Via Lungomare dei Mille, 74, Melito di Porto Salvo, (Reggio di Calabria)

Lo Sbarco a Melito di Porto Salvo (RC) è l'episodio della Spedizione dei Mille che segnò l'inizio delle operazioni dell'esercito garibaldino sulla parte continentale del Regno delle Due Sicilie. Avvenne nella notte tra il 18 e il 19 agosto 1860, con l'obbiettivo di attraversare lo Stretto di Messina e risalire la penisola. Nella zona dello sbarco si opponevano ai garibaldini circa 16.000 effettivi dell’esercito borbonico. A ricordo dello storico evento, una Stele commemorativa è posta presso il Museo Garibaldino. Il Museo si compone di tre sezioni: l'area esterna, quella sotterranea, con le tombe di alcuni soldati, e il Museo vero e proprio, che espone le armi e gli indumenti di Garibaldi, oltre a numerosi suoi scritti, documenti e cimeli. Altro luogo simbolo, la Casina "Ramirez", dove Giuseppe Garibaldi soggiornò subito dopo lo sbarco. Con la presa di Melito, i garibaldini partirono alla conquista di Reggio Calabria e, una volta sbarazzatisi delle ultime resistenze borboniche, iniziarono l'inarrestabile risalita del Mezzogiorno, fino alla presa di Napoli.

* Gaetano Marafioti, Lo sbarco garibaldino a Mèlito. Il vapore sommerso, in "La Voce di Calabria", 20 giugno 1971.
* Salvatore Orlando, Garibaldi a Melito. Una pagina di storia nazionale, Reggio Calabria, 2007.

Melito di Porto Salvo

Melito di Porto Salvo

Melito di Porto Salvo (Mèlitu in calabrese, Mèlitos in greco-calabro) è un comune italiano di 11.416 abitanti della provincia di Reggio Calabria in Calabria. È il comune più meridionale della Calabria e dell'Italia continentale...

Booking.com