Punto di Interesse

Rocca Sforzesca - Collezioni d'armi e di ceramiche

Piazzale Giovanni dalle Bande Nere, Imola, (Bologna)
Il percorso di visita della Rocca Sforzesca, restaurata negli anni Sessanta ed inaugurata come sede museale nel 1975, si snoda attraverso sale, camminamenti e torrioni. Al loro interno si conservano due notevoli raccolte, di armi e di ceramiche, che sono state oggetto di studio, catalogazione e restauri. La raccolta di armi si compone di circa seicento pezzi che vanno dal XIII al XIX secolo, in minima parte legate alla storia dell'edificio. Diversamente le ceramiche, rinvenute durante i lavori di restauro effettuati negli anni '60, sono tangibili testimonianze della vita all'interno della fortezza.La collezione di armi è costituita in prevalenza da armi bianche, ma sono in buon numero anche le armature e le armi da fuoco, comprese le artiglierie da posta rinascimentali. Gli esemplari conservati non appartengono propriamente alla storia della Rocca ma sono stati acquistati dal Comune per formare la raccolta, ad eccezione di alcuni ritrovamenti avvenuti in loco, nel pozzo d'acqua, che hanno portato alla luce due elmi e una bombarda. Provengono invece dalla Rocca stessa le ceramiche arcaiche del periodo alidosiano esposte nelle sale del mastio e del torrione sud-ovest, in un allestimento arricchito da ampi apparati didascalici. Queste infatti sono state rinvenute durante i lavori di restauro effettuati negli anni '60, l'allestimento ne evidenzia i contesti di provenienza - il mastio soprattutto con i suoi due pozzi, quello d'acqua e quello da "butto", e le sue segrete. Sono raccolte ceramiche graffite e maioliche che riportano iniziali, decorazioni e simboli che appartengono alla tradizione antica. Di rilievo la brocca con l'aquila araldica della famiglia Alidosi. Raro è poi un intero servizio di diciotto piatti in ceramica graffita dell'inizio del XV secolo ritrovato nel pozzo da "butto" ai piedi del mastio.

Imola

Imola

Imola (Jômla in romagnolo, Forum Cornelii in Latino), è un comune italiano di 68 974 abitanti della provincia di Bologna in Emilia-Romagna. È il maggior comune della provincia per estensione e il secondo per numero di abitanti, dopo...

Booking.com