c
Destinazioni

Il Borgo dei borghi 2017? Venzone, una “stella” alpina

Scritto da Eliana Iorfida, 18/04/17

Monumento Nazionale dal 1956, Venzone si conferma Borgo dei borghi 2017, portando il Friuli Venezia Giulia sul podio de Il Kilimangiaro, programma di Rai 3 che ogni anno premia il borgo più bello d’Italia. Venzone, una “stella” alpina che brilla nel firmamento dei borghi italiani, è seguito nella classifica da Arquà Petrarca, in Veneto, e Conca dei Marini, in Campania.

 

Venzone e l’Anno Nazionale dei Borghi

Il borgo di Venzone è dunque la prima meta da visitare con ViaggiArt in questo 2017, dichiarato dal MiBACT Anno Nazionale dei Borghi.

Adagiato nel cuore del Parco Naturale delle Prealpi Giulie, Venzone si presenta come un piacevole connubio di storia e natura. Al centro dell’abitato svetta il Duomo di Sant’Andrea Apostolo, eretto su una chiesa precedente del 1308 e ricostruito in seguito al terremoto del 1976.

L’edificio accanto custodisce un prezioso tesoro: le mummie di Venzone, corpi conservatisi tra XIV e il XIX secolo grazie a un processo di mummificazione naturale e noti addirittura a Napoleone Bonaparte, che venne a visitarli nel 1807.

Passeggiare nel borgo, tra palazzi e chiesette che si stagliano sullo sfondo dei boschi alpini è un vero piacere. Non ci stupiamo se alcuni scorci ci appaiano familiari: a Venzone e dintorni sono state girate molte scene di film famosi, come Addio alle armi, di John Huston e Charles Vidor (1957) e La Grande Guerra, di Mario Monicelli (1959).

Appena fuori dall’abitato, nella frazione di Borgo San Giacomo, visitiamo il Laghetto Pelas, un piccolo specchio d’acqua alpino al centro dell’area protetta abitata da camosci, caprioli e stambecchi.

Passeggiare nella natura, si sa, fa venire appetito! Ci concediamo volentieri un pranzetto a base del prodotto tipico locale: la zucca. Declinata in diverse varianti, dal salato al dolce, questa tipicità alpina è la protagonista indiscussa della Festa della zucca di Venzone, che si svolge l’ultimo week end di ottobre nell’ambito di una rievocazione storica medievale che tinge il borgo di arancione.

 

Eliana Iorfida

 

Ph: Wikipedia

Comune

Arquà Petrarca

Arquà Petrarca, in provincia di Padova, si estende ai piedi del Monte Piccolo e del Monte Ventolone, nei Colli Euganei. Fa parte dell'associazione "I Borghi più...

Altri Suggerimenti

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Destinazioni

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Wellness sulla neve ma al calduccio? Ecco una proposta di vacanze benessere all'insegna del relax, e scegli tra i migliori resort in montagna!

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

Destinazioni

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

La celebre “Città dei Sassi” (o “Città Sotterranea”), uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, “Patrimonio dell’Umanità” UNESCO dal 1993, è...

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Destinazioni

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Scopri le città europee più belle da visitare, facilmente raggiungibili dall'aeroporto di Lamezia Terme: Londra, Varsavia e Bucarest ti aspettano!

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Destinazioni

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Our itinerary includes the discovery of the Palladian villas.

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Destinazioni

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Visitare Napoli è un'esperienza unica: una città ricca di storia, culture e tradizioni. Scopriamo i posti più belli di Napoli, da vedere assolutamente.

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Destinazioni

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Il Monastero di Sant’Erasmo a Veroli, provincia di Frosinone, è un gioiello della Ciociaria: albergo diffuso nel cuore di uno dei più bei borghi del Lazio.