Chiesa di Santa Sofia | ViaggiArt
Edificio di culto

Chiesa di Santa Sofia

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Lupiae
Via San Sofia, 1-9, Corsano, (Lecce)

L'edificio attuale è la ricostruzione ex novo della vecchia chiesa del XV secolo, crollata nel 1932. Il culto di Santa Sofia a Corsano risale al periodo tardo bizantino: si può riscontrare la presenza di una chiesa a Lei dedicata fin dal X secolo. L'edificio originale aveva pianta a croce greca e interno a navata unica. Nella notte tra 16 e 17 aprile 1932 il campanile collassò su se stesso, a causa del cedimento dello strato argilloso su cui erano poste le fondamenta, non ci furono vittime, ma l'ala destra della Chiesa venne completamente distrutta e si decise di demolirla in favore di un edificio realizzato ex novo. La nuova Chiesa fu inaugurata nel 1939. Costruita in Pietra di Leuca, in stile neoclassico, fino agli ultimi anni novanta, Santa Sofia era corredata di numerose statue e dipinti: ospitava un pulpito ligneo del 1777, un fonte battesimale del XIX secolo in marmo di Carrara e il sepolcro dei Capece, in parte traslato nel Cappellone del Crocefisso. Fu la Chiesa Matrice di Corsano fino al 1965, quando furono terminati i lavori per la Chiesa di San Biagio. Riaperta al culto nel 2009, Santa Sofia ha gradualmente recuperato la sua bellezza.

Corsano

Corsano

Corsano è un comune italiano di 5.657 abitanti della provincia di Lecce in Puglia. Situato nel versante orientale del Capo di Leuca, a 59 km dal capoluogo provinciale, include un breve tratto della costa del basso Salento. Fa parte del...

Booking.com