Museo

Museo civico di storia naturale di Brescia

Via Ozanam, 4, Brescia

La struttura museale è costituita da due sedi: il Museo Civico di Scienze Naturali, allestito in un’ampia struttura di impianto razionalista realizzata fra il 1975 ed il 1978 nella zona settentrionale della città, e dalla Specola Astronomica Cidnea, sita entro il perimetro fortificato del Castello di Brescia. Al museo è collegato, tramite un passaggio coperto, un ambiente esterno, che ospita l’auditorium, aggiunto nel 1981. Alla specola è annessa una piccola sala didattica ricavata dal riutilizzo dell’abitazione del custode, la cui gestione è stata parzialmente affidata nel 2003 al Museo Civico di Scienze Naturali. Il museo raccoglie collezioni di mineralogia, botanica, zoologia e preistoria. La specola ospita l’osservatorio astronomico con il telescopio e un nuovo macchinario rappresentativo del sistema solare e della volta celeste.

Brescia

Brescia

Fondata dai Galli ai piedi delle Alpi, Brescia divenne colonia romana col nome di Brixia. Fino alla fine del XVIII secolo ha fatto parte della Repubblica di Venezia, per divenire austriaca dal 1815 al 1859. L'UNESCO ha dichiarato...