Museo

Pinacoteca Accademia Carrara

Piazza G. Carrara, 82, Bergamo

L'Accademia Carrara è un’Accademia di Belle Arti con annessa Pinacoteca. Nasce grazie al conte Giacomo Carrara, mecenate e collezionista che nel ‘700 donò un generoso lascito alla città di Bergamo. Negli anni, la Pinacoteca ha continuato a incrementare il proprio patrimonio con acquisizioni e donazioni: attualmente possiede 1.800 dipinti dal XV al XIX secolo, di artisti quali Botticelli, Mantegna, Raffaello, Moroni, Tiepolo e Canaletto, dislocati su tre piani dieci sale espositive. Ai dipinti si affiancano una raccolta di disegni e stampe, bronzi, sculture e porcellane, mobili, oggetti d’arredamento e medaglie. Dal 1999, con l'acquisizione della “Collezione Spajani”, la mostra permanente si è arricchita di una sezione contemporanea con artisti quali Boccioni, Balla, Morandi, De Chirico, Kandinsky e Manzù. Dal 2008 la pinacoteca è chiusa per ristrutturazione, si prevede la riapertura al pubblico nel 2015.

Bergamo

Bergamo

Bergamo è tradizionalmente suddivisa in "Città Alta", cinta da mura e posta in posizione più elevata, e "Città Bassa", resa in parte più moderna da alcuni interventi di urbanizzazione. Bergamo Alta è una citt...

Booking.com