Chiesa del Santissimo Salvatore c
Edificio di culto

Chiesa del Santissimo Salvatore

Via Stefano Borgia, 7-9, Benevento

La Chiesa del Santissimo Salvatore presenta una pianta a tre navate, separate da una doppia fila di antiche colonne romane di granito grigio. I recenti scavi archeologici condotti dalla Soprintendenza hanno confermato l'origine altomedievale dell'edificio. Gravemente danneggiata da varie scosse telluriche, la Chiesa fu ristrutturata nel 1650 da Giovan Battista Roscio. Nel 1661 vi fu annessa la Chiesa di San Pietro a Caballo (oggi scomparsa), mentre oggi il SS. Salvatore dipende dalla parrocchia di Santa Sofia. Più volte ristrutturata e riaperta al culto, la Chiesa è stata restituita alla comunità nel 2001, al termine di un importante ciclo di restauri conservativi.

Potrebbero interessarti