Museo

Museo mineralogico e paleontologico del Cenacolo Italo Mus

http://www.insaintvincent.it/sites/default/files/styles/copertina_full/public/cop_museomineralisv_0.jpg?itok=pjfszYB5
Via Ponte Romano, 18, Aosta

Il Museo, creato dal Gruppo Mineralogico del Cenacolo Italo Mus nel 1978, ha come scopi principali quelli di raccogliere, classificare e far conoscere i minerali della Valle d’Aosta e numerosi cristalli e pietre dure provenienti da varie parti del mondo. Attualmente ha in esposizione circa 750 pezzi, di cui gran parte provenienti dalle montagne vicine a Saint-Vincent, in particolare dal Monte Barbeston, da Emarèse, da Brusson e da Champorcher, siti notoriamente ricchi di minerali. I pezzi più belli e rari provengono da miniere d’oro, di ferro, di magnetite e di amianto oggi dismesse. Molto interessanti i quarzi purissimi, i granati e rarissime vesuviane locali. Il museo possiede inoltre una collezione di circa 170 fossili.

Aosta

Aosta

La città di Aosta si trova nel cuore della Regione Valle d'Aosta, nella piana in cui scorre il fiume Dora Baltea. Nel territorio della città era presente già in tempi protostorici una popolazione di cultura megalitica, come...

Booking.com