Destinazioni - Comune

Cusino

Luogo: Cusino (Como)
Cusino (Cùsin in dialetto laghée) è un comune italiano di 260 abitanti della provincia di Como in Lombardia. Geografia Situato in una conca ai piedi del monte Monte Pidaggia (1.528 m s.l.m.), sovrastato da uno sperone roccioso detto “Sasso di Cusino”, Cusino è il primo paese della Val Cavargna che si incontra salendo per la strada provinciale da Carlazzo. Si trova a circa 50 km da Como ed il suo territorio è compreso tra il Comune di Carlazzo a Sud, quello di Grandola ed Uniti a Ovest, di San Bartolomeo Val Cavargna a Est e di Garzeno a Nord. Il comune è formato da cinque centri abitati: Cusino, Palla, Campanile, Bertogno e Pomè, quest'ultimo in realtà ormai quasi disabitato. Monumenti e luoghi d'interesse La chiesa della Natività di San Giovanni Battista sorge al centro del paese nell’omonima piazza lungo la provinciale. L'elemento architettonico che certamente distingue questa chiesa è il suo campanile, di indubbio stile romanico, databile alla fine del XII secolo. La volta e l'abside sono decorati a motivi geometrici e al suo interno conserva dipinti e alcuni strappi di affresco (tra cui "San Cristoforo e Santi") di notevole interesse. L'oratorio di Sant'Ambrogio, probabilmente la chiesa più antica di Cusino (il suo nucleo centrale si presume risalente almeno alla fine del Duecento), sorge lungo i tornanti della strada provinciale che da Carlazzo porta alla Valle. Il pezzo più importante che la chiesa conserva è certamente la scultura in marmo (databile all'XI o XII secolo) murata sopra il portale di ingresso, su cui è raffigurato il volto di un santo che gli abitanti vogliono essere Sant'Ambrogio ma che in realtà risulta essere una rappresentazione del Cristo. Questa scultura è l'unico esempio di altorilievo romanico nel comasco. Altre opere importanti conservate nella chiesa sono una colonnina in marmo di Musso in stile romanico e una scultura lignea raffigurante Sant'Ambrogio, copia di un originale di epoca barocca purtroppo trafugata da ignoti. Società Evoluzione demografica 108 nel 1771 139 nel 1799 126 nel 1805 annessione a Carlazzo nel 1812 289 nel 1853 Abitanti censiti Note ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 244. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012. Bibliografia Laura Facchin, Opere di artisti svizzeri alla Galleria Sabauda. Una prima indagine, in Giorgio Mollisi (a cura di), Svizzeri a Torino nella storia, nell'arte, nella cultura, nell'economia dal Cinquecento ad oggi, «Arte&Storia», anno 11, numero 52, ottobre 2011, Edizioni Ticino Management, Lugano 2011. Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Cusino Collegamenti esterni Sito su Cusino

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Cusino. Per farlo scrivi una email a [email protected]