Luogo - Edificio storico

Torre di Ruggero (o di Capo Rocchi)

Luogo: Viale delle Rimembranze, Bagnara Calabra (Reggio Calabria)

La Torre di Ruggero (o di Capo Rocchi) risale presumibilmente al XV-XVI secolo, sebbene non esistono documenti che ne attestino l'esatta data di costruzione. Collocata su di un promontorio affacciato sul mare, la Torre era una postazione d'avvistamento per la difesa del litorale dalle incursioni turche. Presenta una pianta circolare con base a scarpa tronco-conica, e un corpo cilindrico separato dalla base mediante un cordolo. Sull’ingresso vi sono tracce dei beccatelli di sostegno della caditoia e del coronamento merlato. Nel 1638 un terremoto danneggiò la garitta, la scala e il parapetto. Oggi, completamente ristrutturata, è una delle attrattive più interessanti di Bagnara Calabra.

* A. Cogliandro, D. Cogliandro, G. Genovese, R. Marino (a cura di), Castelli nella Provincia di Reggio Calabria, 2002
* A. Calderazzi, R. Carafa (a cura di), La Calabria fortificata. Ricognizione e schedatura del territorio, Vibo Valentia, 1999

Potrebbero interessarti