Luogo - Edificio di culto

Chiesa di San Francesco al Prato

Luogo: Via San Francesco, Perugia

A unica navata, conserva l'originaria struttura, malgrado sia rimasta per anni scoperchiata per il crollo delle volte a causa di movimenti franosi della collina. I monumenti e le cappelle sono andati perduti, la facciata policroma, invece, è stata ripristinata nel 1926 dall'architetto Pietro Angelini. La Chiesa, tra le prime in Italia costruite dopo la morte di San Francesco, ha sempre avuto una significativa rilevanza sociale e artistica per la città di Perugia. In origine, vi erano venti altari e sette cappelle. Molte le opere provenienti da San Francesco al Prato: la Pala Baglioni (oggi nella Galleria Borghese), l'Incoronazione della Vergine (Pala degli Oddi di Raffaello, ora nella Pinacoteca Vaticana) e alcuni dipinti del Perugino, di Fiorenzo di Lorenzo e artisti raffaelleschi.

Potrebbero interessarti