News

Decreto agosto: tutto sul Bonus per lavoratori stagionali turismo

Scritto da Redazione , 05/08/20

Va sotto il nome di Decreto agosto il nuovo Bonus lavoratori stagionali del turismo: dalle terme al mondo balneare, previsto un sussidio tra 1000 e 600 Euro per i mesi di giugno e luglio.

Il cosiddetto Decreto agosto è il nuovo Bonus lavoratori stagionali del turismo, che sembra voler dare una boccata di ossigeno a tutti coloro che, a vario titolo, sono impiegati nella filiera economica più colpita dal Covid.

Non solo, il bonus sarà valido anche per nuove categorie professionali senza partita iva.

Bonus stagionali turismo: cos'è e chi ne ha diritto

Ci sarà un Bonus lavoratori stagionali turismo nel nuovo Decreto di agosto.

Si tratta di un sussidio che sarà valido anche per i lavoratori stagionali delle terme, ma che non include i lavoratori dello spettacolo.

Il Bonus Decreto agosto è valido per tutti gli stagionali che abbiano cessato involontariamente di lavorare tra l'1 gennaio 2019 e il 17 marzo 2020 e che non hanno ripreso l’attività.

Due gli importi validi:

  • Bonus Decreto agosto di 1000 Euro, sempre relativi ai mesi di giugno e luglio, anche per gli impiegati presso imprese utilizzatrici operanti nel settore turistico e termale;
  • Bonus Decreto agosto di 600 Euro per i lavoratori a tempo determinato negli stessi settori.

Il Bonus di 600 euro viene rinnovato anche per i lavoratori stagionali turismo appartenenti a settori diversi,  esclusi i proprietari di partita iva.

In questo caso il lavoratore non deve essere iscritto ad altre forme previdenziali obbligatorie e deve essere stato titolare di un contratto autonomo occasionale nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 29 febbraio 2020.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY https://viaggiart.com/it/news/decreto-agosto-tutto-sul-bonus-per-lavoratori-stagionali-turismo_158759.html c

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna” secondo la tradizione fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.C. sulle rive del fiume...

Altri Suggerimenti

Settimana Santa in Italia: viaggio “pulp” tra i riti di Pasqua

Settimana Santa in Italia: viaggio “pulp” tra i riti di Pasqua

Da Nord a Sud, la Settimana Santa in Italia è ricca di riti pasquali dal forte trasporto religioso. Scoprili tutti!

“Parade”, viaggio in Italia con Picasso

“Parade”, viaggio in Italia con Picasso

Nel 1917 Pablo Picasso, su invito dall’amico poeta, drammaturgo e artista a tutto tondo Jean Cocteau, intraprende un viaggio in Italia che toccherà Roma e Napoli e...

Calcata, omaggio ai borghi del Centro Italia

Calcata, omaggio ai borghi del Centro Italia

Calcata è un piccolo borgo Medioevale della provincia di Viterbo che, a soli 45 chilometri a nord di Roma, è riuscito a conservare intatto il suo patrimonio...

Stranezze d’Italia: luoghi che lasciano a bocca aperta

Stranezze d’Italia: luoghi che lasciano a bocca aperta

Che ne pensate di un viaggio insolito, uno spunto sorprendente per questo weekend? Lasciatevi guidare da ViaggiArt alla scoperta di alcuni tra i posti più strani...

Cilento, Patrimonio dell’Umanità

Cilento, Patrimonio dell’Umanità

Percorrendo la costa tirrenica verso sud incontriamo un luogo di infinita bellezza, scenario di mitiche leggende: siamo nel Cilento, uno dei posti più incantevoli...

La prima impronta sulla Luna vista dal Planetario di Milano

La prima impronta sulla Luna vista dal Planetario di Milano

In Italia sono le ore 4:56:15 del 21 luglio 1969 quando Neil Armstrong, Comandante della missione “Apollo 11”, imprime l’orma del suo piede sinistro sulla...