Area Archeologica

Insediamento Rupestre degli Sbariati

Loc. Fossi, 41, Zungri, (Vibo Valentia)

A partire dal XII secolo si determinò in Calabria una notevole immigrazione di gruppi etnici dall'Oriente. La regione, quindi, è costellata grotte, testimonianza di un modello di vita che ebbe come protagonisti i monaci Basiliani. Queste testimonianze trovano la più alta espressione nel Villaggio Rupestre di Zungri, datato rra il XII e il XIV secolo, costituito da circa cento case-grotta scavate nella roccia con ambienti monocellulari e bicellulari, alcuni anche a più piani, per una superficie di circa 3000 mq. L'insediamento si articola con percorsi-scalinate che conducono alle cellule abitative ipogee. La loro forma è varia: alcune hanno una copertura con volta a cupola, altre presentano finestre di varie forme. All’'interno, si trovano numerose nicchie e incassi adibiti a diversi usi.

Info:

Tutti i giorni 9:00/18:00

* Atlante dei Beni Culturali della Calabria


 

Potrebbero interessarti