News

Zungri, la Città di Pietra è da oggi visitabile in Virtual tour

Scritto da Redazione , 21/01/20

Pronti a partire per un viaggio virtuale a Zungri, la Città di Pietra calabrese? 

Da pochi giorni è online il nuovo sito internet delle Grotte e Museo della Civiltà Contadina di Zungri. Il fiore all’occhiello del nuovo sito internet è senza dubbio il 360° Virtual Tour dell’area archeologica.

Montato all’interno del sito web, il 360° Virtual Tour è visitabile gratuitamente e permette di immergersi nella Città di Pietra e di visitarla da smartphone, computer, tablet e tramite dispositivi VR di realtà virtuale.

Il 360° Virtual Tour è caratterizzato da una resa fotografica spettacolare in grado di valorizzare al meglio la Città di Pietra.

Inoltre, durante l’esplorazione il visitatore può accedere a una serie di infografiche con contenuti extra,
informazioni, fotografie e curiosità sul sito archeologico. È stata anche realizzata una mappa interattiva per personalizzare al massimo l’esperienza di esplorazione.

Il 360° Virtual Tour è uno straordinario strumento di promozione da utilizzare sia all’interno del Museo sia fuori, durante fiere ed eventi, per progetti didattici nelle scuole e per dare la possibilità di vedere questo luogo meraviglioso a tutti coloro che sono impossibilitati a scendere fisicamente attraverso lo stretto corridoio scavato nella pietra secoli fa, ovunque essi si trovino e gratuitamente.

In questa ottica, la possibilità di esplorare le Grotte attraverso i visori VR per realtà virtuale è una marcia in più che pochi altri Comuni della Calabria possono vantare.

Il sito internet ospita anche una pagina dedicata alle attività commerciali, ristorative, artistiche e associative operanti nel Comune di Zungri. 

Ricchissimo di immagini, il sito web ospita una serie di scatti realizzati da diversi fotografi professionisti e amatoriali, che in questi anni hanno visitato la Città di Pietra immortalandola con le proprie macchine fotografiche.

Sia il sito web sia il 360° Virtual Tour sono completamente multilingua, navigabili in italiano, inglese e tedesco, per andare incontro a un pubblico sempre più internazionale.

La realizzazione del sito internet e in particolare del 360° Virtual Tour rappresenta un’innovazione importante per Zungri, che è ormai diventata una meta turistica di primo piano, attirando annualmente più di trentamila visitatori.

Il sito e il 360° Virtual Tour sono visitabili all’indirizzo www.grottezungri.it.

Immagine descrittiva - BY Diritto d'autore : Filip Fuxa/123RF c

Zungri

Piccolo comune del vibonese, il cui nome deriva da dal termine greco tsougkrì, ossia collina, con probabile riferimento all'altopiano del Poro. Le prime notizie che...

Altri Suggerimenti

Calabria stellata: quando la terra ispira il gusto

Calabria stellata: quando la terra ispira il gusto

Incoronata regina della gastronomia italiana dal New York Times, la regione si racconta attraverso storie di eccellenze e successi: è la Calabria...

Occhialì e Le Castella, storia di un pirata calabrese

Occhialì e Le Castella, storia di un pirata calabrese

There is a magical place in Calabria specifically located in the province of Crotone.  It is Le Castella, where the cry "Mamma li turchi!"  

Giro stregato dall’acqua, da Reggio Calabria ad Acquappesa

Giro stregato dall’acqua, da Reggio Calabria ad Acquappesa

In questa 6° tappa cominciamo la risalita della Penisola dalla Calabria, con un Giro stregato dall’acqua, da Reggio Calabria ad Acquappesa, tra gli incantesimi...

Zungri, la piccola Petra calabrese

Zungri, la piccola Petra calabrese

Ai piedi del Monte Poro, poco distante da Tropea e dalla splendida Costa degli Dei esiste un luogo magico, noto come “Grotte degli Sbariati”, che poco ha da...

Le Persephoni di Bova, tra sacro e profano

Le Persephoni di Bova, tra sacro e profano

Nel borgo calabrese di Bova, durante la Domenica delle Palme, si celebra la sfilata delle Persephoni. Scopri di cosa si tratta!

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Camminiamo in fila indiana, stretti tra pareti sedimentarie che ci sovrastano; un rivolo d’acqua cristallina ci scorre accanto. Non siamo in Arizona, al centro del...