Volterra, MUSEO DIOCESANO DI ARTE SACRA c
Museo

Museo diocesano di arte sacra di Volterra

Roma, 13, Volterra, (Pisa) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Auspicato da Corrado Ricci ai primi del nostro secolo, fu costituito grazie al Canonico della Cattedrale Maurizio Cavallini. Danneggiato durante il 1944, fu completamente riordinato e riaperto al pubblico dalla Soprintendenza nel 1956. Chiuso negli anni ottanta per interventi strutturali e per dotarlo di impianti d'allarme e antincendio è stato definitivamente riaperto il 19 dicembre 1992. Il museo si propone di essere memoria dell'evoluzione dell'aspetto della Cattedrale durante i secoli attraverso reperti architettonici, opere d'arte e oggetti liturgici. Inoltre testimonianza delle origini cristiane e della storia unitaria nella devozione e nella liturgia dell'intera Diocesi volterrana.

Potrebbero interessarti