A Tavola

Treni Storici del Gusto in Sicilia: scopri dove portano

Scritto da Redazione , 26/04/19

Tutti in carrozza, in Sicilia partono i Treni Storici del Gusto! Prima fermata il 27 aprile a Siracusa, poi spediti fino all'8 dicembre, lungo un itinerario che, a bordo dei Treni Storici rimessi a nuovo, attraversa l'intera regione e le sue delizie gastronomiche, dalla Circumetnea fino a Palermo e oltre.

Attraversare la Sicilia sui Treni Storici del Gusto

A bordo dei Treni Storici del Gusto si parte per un lungo itinerario gastronomico e culturale che, fino all’8 dicembre, attraverserà i luoghi più belli e "gustosi" della Sicilia: da Siracusa a Modica, da Noto a Cefalù, da Vendicari a Bagheria, lungo una traiettoria davvero suggestiva, che interseca Riserve Naturali, aree archeologiche, castelli e borghi senza tralasciare l'importanza delle "Vie d’Acqua", ovvero le meravigliose Isole Eolie e le Egadi alla scoperta del territorio attraverso i sapori della tradizione.

Il progetto "Treni Storici del Gusto in Sicilia" nasce dalla collaborazione tra Slow Food Sicilia e Fce Ferrovia Circumetnea e si articola in una vera e propria narrazione dell'isola attraverso i suoi sapori e i suoi luoghi più affascinanti, per una proposta turistica imperdibile, capace di fondere bontà e bellezza lungo gli itinerari dei treni storici.

Ph: [Paul Grecaud/123rf]

Un itinerario storico sulle tracce del gusto

Il primo dei Treni Storici del Gusto è in partenza il 27 aprile da Siracusa e sarà interamente dedicato agli amanti della pasticceria: "Il treno dei dolci delle feste" farà tappa a Noto, nell'Oasi di Vendicari, sull'Isola delle Correnti e a Ispica.

L'ultima corsa, invece, è in programma l'8 dicembre da Palermo: "Il treno dello sfincione e della frutta d'inverno" farà sosta anche a Bagheria e Cefalù.

Tra la partenza e l'arrivo di questo lungo viaggio a bordo dei Treni Storici del Gusto ben 52 itinerari diversi, tre dei quali si inseriscono nell'ambito delle manifestazioni inserite nel Calendario dei Grandi Eventi in Sicilia:

Chocomodica, dedicata al celebre Cioccolato di Modica, Salina Isola Slow e la Fiera Mediterranea del Cavallo, che si terrà dal 10 al 12 maggio nella Tenuta di Ambelia, che in occasione della tre giorni dedicata alla rassegna equina sarà raggiungibile a bordo della vaporiera del Gruppo 685 risalente al 1912.

Parte integrante del circuito storico del gusto anche le isole, collegate attraverso un apposito servizio integrativo di pullman lungo percorsi paralleli ai tracciati delle ferrovie dismesse: tra le novità, le "Vie d'Acqua" che collegano Mozia, Favignana, Lipari e Salina, con itinerari di viaggio volti a rimarcare la ricca complessità culturale della Sicilia come "isola tra le isole".

Apprezzare la biodiversità di coltivazioni e produzioni del territorio, comprendere attraverso le tante feste rurali e di mare il senso di identità delle comunità e l’attenzione alle stagionalità, nel rispetto dei processi della natura, tutto questo è racchiuso nell'imperdibile iniziativa dei Treni Storici del Gusto in Sicilia

Come acquistare i biglietti? Direttamente sul sito dalla Fondazione FS e attraverso i canali Trenitalia, oltre che presso le biglietterie e self service in stazione e agenzie di viaggio abilitate.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Regione

Sicilia

La Sicilia è una terra unica al mondo, difficile da raccontare in poche parole. Circondata dal mare, quest’isola, la più grande del Mediterraneo, ricorda la forma...

Altri Suggerimenti

Cosa mangiare a Palermo, tra piatti tipici e street food

A Tavola

Cosa mangiare a Palermo, tra piatti tipici e street food

Street food a Palermo: ecco cosa mangiare a Palermo durante una passeggiata in centro e dove trovare il miglior cibo da strada.

Cosa vedere ad Ariccia, tra fraschette e porchetta

A Tavola

Cosa vedere ad Ariccia, tra fraschette e porchetta

Cosa vedere ad Ariccia? Le fraschette sono le mete più gettonate di una gita godereccia, merito della porchetta e del vino dei Castelli.

Tour delle Langhe: weekend tra vini e castelli

A Tavola

Tour delle Langhe: weekend tra vini e castelli

Un tour delle Langhe, Patrimonio UNESCO assieme a Roero e Monferrato, è una sorsata di gusto e bellezza per tutti gli amanti del buon vino.

Torino e la leggenda dell'Uovo di Pasqua, tra mito e storia

A Tavola

Torino e la leggenda dell'Uovo di Pasqua, tra mito e storia

La leggenda dell'Uovo di Pasqua ci porta dritti a Torino, dove tra tra storia e tradizioni, scopriamo come il dolce di cioccolato sia tra i simboli della città.

Visitare Camogli per la Sagra del Pesce: cosa sapere

A Tavola

Visitare Camogli per la Sagra del Pesce: cosa sapere

Scopri con noi cosa fare e cosa vedere durante la Sagra del Pesce di Camogli, uno dei borghi marinari più belli della Riviera Ligure.

La Calabria raccontata dai suoi vini DOC e IGT

A Tavola

La Calabria raccontata dai suoi vini DOC e IGT

Calabria, vini DOC e IGT per un tour all'insegna dell'enoturismo e dei sapori autentici del territorio, tra cantine e degustazioni.