A Tavola

Mangiare a Orbetello: i piatti tipici della cucina orbetellana

Orbetello, (Grosseto) 2 mesi fa Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Se avete programmato una vacanza a Orbetello, non lasciatevi sfuggire le bontà della cucina orbetellana: mangiare a Orbetello significa assaggiare ingredienti unici e freschissimi, che arrivano direttamente dal mare, come le "Femminelle" e la Bottarga di Orbetello, o dalla campagna maremmana.

I piatti tipici di Orbetello

La cucina orbetellana sa di mare e di campagna, connubio perfetto tra sapori della tradizione e benessere di una dieta equilibrata e mediterranea.

Chi decide di fare una vacanza a Orbetello, tra i paesaggi marini e pianeggianti della Maremma toscana, ha la possibilità di gustare una gastronomia che affonda le proprie radici in una tradizione molto antica, archeologica, come le bellezze etrusche e medievali che contraddistinguono il territorio circostante.

Tra i "must" della cucina orbetellana, ViaggiArt consiglia questi assaggi...  

Spaghetti alla Bottarga di Orbetello

Tra gli ingredienti tipici della cucina orbatellana, la bottarga si produce da secoli a Orbetello.

Estratta a mano, con grande cura, dalla sacca ovarica del cefalo Mugil Cephalus, viene salata, lavata, essiccata e conservata sotto vuoto. La bottarga può essere consumata come antipasto, semplicemente condita con olio extra vergine di oliva, pepe e limone; oppure come primo piatto, con gli spaghetti.

 

Risotto di Femminelle

L'autunno è invece la stagione giusta per gustare un altro tra i piatti tipici di Orbetello che proviene direttamente dal mare: è dopo i primi temporali novembrini, infatti, che le cosiddette "femminelle", ovvero i piccoli granchi che i pescatori trovano sul fondo dei loro "martavelli", depongono le loro deliziose uova.

Con "l'ovata" di stagione si prepara un piatto di alta gastronomia, con tempi di preparazione abbastanza lunghi: il Risotto di Femminelle, una delle cose assolutamente consigliate da mangiare a Orbetello.

Anguilla Dorata e Sfumata

Altro piatto forte della tradizione maremmana e della cucina orbetellana è l'anguilla, nelle varianti "dorata" e "sfumata". Quest'ultima ricetta risale ai tempi della dominazione spagnola, quando vigeva lo Stato dei Presidi che fece edificare nella Laguna di Orbetello ben 9 mulini ad acqua (oggi ne resta visibile solo uno, tra i simboli della laguna), è consiste in un'anguilla marinata e affumicata.

Mulino Spagnolo di Orbetello

La Scarsella di Pasqua

Vogllia di concludere in dolcezza? La Scarsella di Pasqua è il tipico dolce che si può mangiare a Orbetello in primavera.

Si tratta di una ciambella fatta con farina, uova, zucchero, anice, lievito e scorza di arancia. La sua unicità consiste nel porre un uovo intero, con tanto di guscio, a chiusura dell'anello, subito prima di infornare.

Prenota ora il tuo hotel a Orbetello!

Booking.com

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti