Edificio storico

Villa Ormond

C.so Cavallotti, 113, Sanremo, (Imperia)

Villa Ormond, situata nella zona est di Sanremo, è un elegante l'edificio con giardino di piante esotiche e rare appartenuto alla famiglia Ormond. Noto in origine come "Villa Rambaldi", l'edificio fu acquistato dal ricco imprenditore svizzero nell'Ottocento. Interamente ricostruita dopo il terremoto del 1887, la Villa è opera dell'architetto Emile Réverdin: di impianto classico, si estende in lunghezza su un ampio piazzale e presenta un solo piano rialzato. L'edifici è circondato da un'ampia terrazza con logge vagamente rinascimentali e un pronao all'ingresso. All'interno si possono vedere ancora gli ampi soffitti a cassettoni policromi e un salone con caminetto proveniente dal Castello dei Dolceacqua. Il magnifico Parco della Villa è stato reso pubblico con l'acquisizione del Comune, nel 1930, e arricchito con la fontana monumentale dell'Agosti e alcune statue. In tempi più recenti, al suo interno sono stati ricreati un "Giardino Zen" e un "Palmetum". Un'ala della Villa ospita attualmente l'Istituto Internazionale di Diritto Umanitario, mentre il resto è spesso sede di mostre floreali ed eventi.

 

Sanremo

Sanremo

È una località turistica, rinomata per la coltivazione dei fiori (celebrata ogni anno con il corso fiorito Sanremo in Fiore), da cui il nome di Città dei Fiori. Sanremo presenta tracce di attività umana fin da tempi remoti, come...

Booking.com