Museo_legno
Museo

Museo etnografico sulla lavorazione del legno

Museo_legno.
VIA ROMA - CORTE PRIORATO GANDIN, San Vito di Leguzzano, (Vicenza)

Il Museo Etnografico sulla Lavorazione del Legno si propone di preservare e valorizzare tecniche e strumenti di lavoro degli artigiani sanvitesi attivi nell’ambito della cultura rurale della Val Leogra tra la seconda metà dell’Ottocento e la prima del Novecento. Il Museo nasce per l’impegno di un gruppo di appassionati volontari che, sostenuti dal Comune di San Vito di Leguzzano, sono riusciti nel 1998 ad aprire al pubblico un’esposizione che presenta gli attrezzi di lavoro del falegname e quelli più specifici del carraio.
L’Esposizione è ospitata in due ambienti che si affacciano sulla quattrocentesca corte Priorato-Gandin e prossimamente si estenderà alle antiche cantine con la sezione riguardante la produzione e la conservazione del vino e la fabbricazione del bottame. L’Associazione Amici del Museo si impegna costantemente a mantenere il progetto vivo e vitale, non solo gestendo l’esposizione e le visite guidate, ma anche organizzando attività didattiche per gruppi di visitatori, attività culturali per i soci, mostre temporanee, spettacoli e partecipando attivamente alle iniziative della Rete Museale alto Vicentino.

San Vito di Leguzzano

San Vito di Leguzzano

San Vito di Leguzzano (San Vito in veneto) è un comune di 3.601 abitanti della provincia di Vicenza. È noto per essere l'unico comune della provincia di Vicenza ad avere un campanile ottagonale. Evoluzione demografica Abitanti...

Booking.com