Comune

San Pietro Mosezzo

San Pietro Mosezzo, (Novara) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
San Pietro Mosezzo (San Pédar Mogeusch in piemontese, San Pedar Mugiösch in lombardo) è un comune italiano di 1.968 abitanti della provincia di Novara.Geografia fisicaIl comune è attraversato dal canale Cavour, dalla roggia Biraga, dal cavo Dassi, dalla roggia Mora, dal cavo Cattedrale. Il centro abitato di San Pietro è percorso dal torrente Marcova novarese, comunemente detto roggia Peltrenga.Monumenti e luoghi d'interesseArchitetture religioseChiesa Parrocchiale di San Pietro Apostolo del Secolo XVIParrocchiale dei Santi Vito e Modesto del secolo XII a MosezzoChiesa Parrocchiale dei Santi Quirico e Giuditta a CestoChiesa Parrocchiale di San Lorenzo del secolo XI a NibbiaArchitetture civiliCascina Motta, la cui esistenza è attestata da un atto di vendita del 2 agosto 1380 tra Gian Galeazzo Visconti e Antonio Pozzo per il passaggio di proprietà dei fondi di VinzaglioPersone legate a San Pietro MosezzoAlberto Jacometti, partigiano e politicoAngelo Caimo, calciatoreFrazioniIl comune è suddiviso in 4 Frazioni: il capoluogo San Pietro, Cesto, Mosezzo e Nibbia, e nelle località Cascinazza, San Stefano, Torre San Pietrina.EconomiaAll'interno del territorio comunale si trova un'ampia area industriale-logistico-commerciale che gravita sulla vicina città di Novara (polo SAIMA - AVANDERO).Evoluzione demograficaAbitanti censiti AmministrazioneSportNel paese ha sede il Trident Racing.Il 3 agosto 2012 si è formata una nuova società di ginnastica artistica, la A.S.D. Ginnastica San Pietro Mosezzo 2012, con sede in Via Valletta 25.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Scheda comune - www.comune.sanpietromosezzo.no.it^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su San Pietro Mosezzo. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com